Pallavolo(maschile - serie B unica - 15’ giornata): SAMPRESS NOVA VOLLEY – SIR SAFETY PERUGIA 3-0

2' di lettura 10/02/2019 - Missione compiuta per la Sampress Nova Volley che batte la Sir Safety Perugia, 5’ vittoria consecutiva per i ragazzi di coach Giannini che si conferma in 2’ posizione e pronta al big match di domenica a Fano in casa della capolista. Primo set in scioltezza poi Perugia più combattiva perché assetata di punti salvezza.

Del resto per Nobili e compagni era un crocevia da non fallire per proseguire la corsa al vertice e i neroverdi non hanno fallito. Dopo le prime fasi di studio break con Paco Nobili in battuta per il 12-8 e timeout Taba. Ottimo lavoro a muro-difesa per i ragazzi di Giannini che contengono gli attacchi avversari ricostruendo con incisività.

L’attacco di Spescha porta al 2’ timeout per la panchina ospite sul 16-10. Taba inserisce Del Frà e Stamegna per Cricco e Fuganti Pedoni senza particolari vantaggi. L’ace di Marco Massaccesi chiude il set 25- 15.

Anche nel 2’ set la Sampress parte forte e prende 3 punti di vantaggio (10-7) ma il turno al servizio di Gabriele consente il controbreak fino alla parità 10-10 ma dopo il cambio palla è la volta di Scuffia a firmare l’allungo fino a 14-11 col timeout per il coach perugino.

Si va punto a punto con il mani out risolutivo di capitan Nobili per il 25-23. In avvio di 3’ set coach Taba inserisce Del Frà in regia per Cricco ma è la ricezione a soffrire prima subendo l’ace di Stoico poi quello di Giuliani (4-1). Dall’altra parte risponde anche Fuganti Pedoni sempre dai 9 metri. Sul 11-8 rientra Cricco per Del Frà in regia.

Dai 9 metri è il turno di Spescha a fare male alla ricezione avversaria e Perugia è di nuovo distante 13-8. Entra Pasquali per Sirci al centro. Nobili mura Fuganti Pedoni e Loreto vola sul +7 (17-10). Perugia torna sotto fino a 23-23 con coach Giannini che ferma il gioco. Nobili annulla un set point agli ospiti, poi Scuffia chiude il match col muro vincente per la festa neroverde.

SAMPRESS NOVA VOLLEY: Giuliani 3, Stoico 9, Orazi, Torregiani, Alessandrini, Ferri, Scuffia 13, Spescha 9, Nobili 10, Dignani (L), Massaccesi 6, Leoni (L). All. Giannini

SIR SAFETY PERUGIA: Fuganti Pedoni 10, Ancora, Pasquali, De Matteis, Del Frà, Scaffidi (L), Gabriele 7, Stamegna 1, Montanaro 4, Salsi 10, Cricco 0, Sirci 6, Baldassarri, Burnelli (L)

PUNTI: 25-15 (19’) 25-23 (26’); 26-24 (27’)

ARBITRI: Candeloro e Mazzocchetti di Pescara






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-02-2019 alle 09:56 sul giornale del 11 febbraio 2019 - 223 letture

In questo articolo si parla di sport, campionato, squadra, partita

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a30h





logoEV