Consigliera Mariani: Centro Marche Acque,"prima aumenta le poltrone e poi assume dipendenti senza alcuna selezione pubblica"

2' di lettura 05/02/2019 - Centro Marche Acque Srl è una società interamente pubblica di cui il Comune di Osimo detiene il 50,16% del capitale sociale. Società oggetto di accese discussioni a seguito delle operazioni finanziarie volute dal Sindaco Pugnaloni e dal PD che hanno portato ad aumentare il numero dei componenti il CDA da 3 a 5 membri con compenso da zero euro a circa 50.000 euro l’anno.

La società è titolare dell’affidamento del Servizio Idrico Integrato anche se di fatto non “produce” nulla. “Valore della produzione” pari a ZERO. Così si legge nell’ultimo bilancio approvato. Un risultato scontato visto che fino a pochi mesi fa CMA aveva ZERO dipendenti.

Ora invece apprendiamo che recentemente sono stati assunti 6 dipendenti. In fretta e furia prima delle prossime consultazioni elettorali, probabilmente per non incorrere a sanzioni pesanti dettati dalla Legge Madia che obbliga la chiusura di società con un numero di dipendenti inferiore al numero dei componenti il CdA. Stravaganti e bizzarre coincidenze!

Ma con quale procedura sono stati assunti i 6 lavoratori? E quindi quali figure e quali mansioni svolgo i neoassunti? La società in quanto interamente pubblica è soggetta alla normativa del settore pubblico, e quindi ad assumere attraverso selezioni o bandi pubblici.

Purtroppo nessun bando è apparso, neanche sul sito dell’azienda. Nessuna forma di pubblicità risulta esserci stata in merito alla forma di reclutamento del personale. Sentiremo cosa ha da dire il Sindaco stasera in consiglio comunale che dovrà rispondere ad una mia interrogazione.

Nel frattempo CMA continua a produrre “zero” perchè il Servizio Idrico Integrato è subappaltato ad ASTEA SPA che continua a redigere pure la fatturazione e ad incassare il corrispettivo del servizio direttamente dall’utente. Ma alla luce delle recenti sentenze del Consiglio di Stato, sarà legittimo l’affidamento diretto?


Maria Grazia Mariani - consigliere comunale





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-02-2019 alle 17:47 sul giornale del 06 febbraio 2019 - 1536 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, assunzione dipendenti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a31l





logoEV