Calcio: Villa Musone società in crescita, successi dai Pulcini agli Allievi

2' di lettura 14/01/2019 - Tanti successi e una sola parola, coesione. Il Villa Musone inizia bene la stagione 2018/2019 del settore giovanile. Tanti i team che quotidianamente si allenano sul campo con il gruppo guidato dal responsabile tecnico Davide Finocchi.

Sono già tornati a tirare i primi calci al pallone i piccolissimi, dalla classe 2010 ai 2013, impegnati ogni settimana per due allenamenti da un'ora e mezzo. Dopo lo stop delle festività natalizie, sono tornati in campo anche i giovani che hanno meno di 10 anni.

È il gruppo dei Pulcini (1° anno – classe 2009), guidato da Gianluca Carotti e Nicola Giglio. Anche i piccoli calciatori classe 2008 (Pulcini 2° gruppo) hanno ripreso gli allenamenti sotto la guida di Simone Stortoni e Mirco Catena.

Attendono invece la ripresa dei campionati in primavera gli esordienti classe 2007 che, sotto la guida di Maurizio Pozzi e Simone Cecchi, hanno da poco affrontato il torneo di Porto Sant'Elpidio, durante la pausa tra i due campionati (autunnale e primaverile).

“Spicca il gruppo del 2006, molto valido e su cui facciamo affidamento per il futuro – dice il responsabile Finocchi – Attualmente impegnati nel Torneo città di Recanati, i ragazzi sono a 4 punti nel loro girone e dovrebbero passare alle fasi successive”.

A guidare i 13enni, in tutto circa 40 ragazzi, sono 3 mister (uno ogni 12): Giovanni Miccio, Giorgio Capitanelli e Antonio Russo. Traguardi importanti anche per i Giovanissimi che, sottolinea Finocchi, “quest'anno hanno fatto non bene ma di più”.

I ragazzi allenati anche qui da Pozzi e Cecchi hanno raggiunto la fase regionale. “È un gruppo numeroso che lavora bene, con un allenatore che si è integrato benissimo nell'ambiente”, continua il responsabile. Bene anche gli Allievi che hanno iniziato la seconda fase del campionato provinciale.

“Stanno facendo un buon lavoro malgrado la rosa non sia numericamente piena”, dice Finocchi. Molti infatti quelli che mister Capitanelli, coadiuvato da Matteo Anconetani, ha già formato per giocare con la Juniores. Su tre partite i ragazzi ne hanno già vinte due. La società nata nel 1981 punta a crescere sempre di più, anche grazie alla prima squadra impegnata nel campionato di Promozione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-01-2019 alle 15:17 sul giornale del 15 gennaio 2019 - 269 letture

In questo articolo si parla di sport, settore giovanile, risultati, squadre

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a3ge