Calcio: il Villa Musone viene battuto di rigore. I gialloblu escono sconfitti nel derby in casa del Loreto per 1-0 con un gol realizzato su rigore

02/12/2018 - Il Villa Musone viene battuto di rigore. I villans escono sconfitti nel derby in casa del Loreto per 1- 0 con un gol realizzato su penalty da Degano. Una sfida non troppo emozionante quella tra le due squadre, che probabilmente hanno sentito l'importanza di questo derby, in un match votato molto all'agonismo.

Tuttavia la sconfitta odierna dei gialloblu, e la contemporanea vittoria della Laurentina, relega i ragazzi di mister Cristiano Caccia nel fondo della classifica. Primo tempo senza grandi emozioni, con le due squadre che si chiudono bene senza concedere nulla agli avversari.

Sul finire di frazione Kapitonov controlla la palla in area e serve Lorenzo Camilletti che non trova la porta. Ad inizio ripresa subito guizzo di Spagna che si insinua in area gialloblu, salta Menghi ma non trova la porta. Il Loreto parte forte e al 50' passa in vantaggio: Degano viene liberato in area ospite, salta Menghi che lo atterra.

Per il signor Racchi e' rigore, dal dischetto si presenta lo stesso Degano che batte l'estremo difensore dei villans, nonostante il suo tocco. Al 52' i villans ripartono in contropiede ma Giammaria viene fermato in area gialloverde in maniera dubbia.

Il Loreto prova qualche sortita offensiva ma manca di precisione, mentre i villans si fanno vedere al 68' con Bonifazi che, da fuori, chiama Palmieri all'intervento a terra. Menghi è bravo su Degano e Taddei ma nel finale l'espulsione per doppia ammonizione di Pucci complica il tentativo di forcing finale per i villans.

Finisce 1-0 per i locali. "Purtroppo l’agonismo non basta, - commenta mister Cristiano Caccia - primo tempo equilibrato poi dopo lo svantaggio non siamo riusciti a reagire in modo concreto, ora siamo soli all'ultimo posto, anche perché la Laurentina ha vinto, e dobbiamo guardare in casa propria sapendo che la salvezza dipende solo da noi e dalle nostre prestazioni in campo".

LORETO - VILLA MUSONE 1-0 (0-0 pt)

LORETO: Palmieri, Massei, Pigliacampo O., Alessandrini, Giuliani, Ferrini, Noto (79' Santoro), Tantuccio, Spagna (60' Taddei), Degano, Petrini (68' Palazzo) A disp. Silenzi, Scalella, Alessandrini Socci, Panicomni E., Paniconi J., Ben Fredy All. Pesaresi

VILLA MUSONE: Menghi, Prosperi, Moglie, Pucci, Reucci, Camilletti Mar. (75' Caporaletti), Camilletti L. (77' Camilletti Mat.), Giammaria (63' Liguori), Kapitonov (58' Tonuzi), Bonifazi, Gentile A disp. Giulietti, Mascambruni, Fiengo, Traferro, Piccinini All. Caccia

Arbitro: Racchi di Ancona

Reti: 50' Degano (rig)

Note: Ammonito Pucci, Camilletti Mar., Massei, Spagna Espulso Pucci al 90' per doppia ammonizion





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-12-2018 alle 09:58 sul giornale del 03 dicembre 2018 - 314 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, campionato, partita, squadre

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a1Zj