Judo: per il Club Sakura di Osimo 3 medaglie importanti tra il Torneo internazionale SANKAKU Bergamo e Trofeo ITALIA e 3 medaglie al Torneo DI MASSA MARTANA

05/11/2018 - Altro week end positivo per il JUDO CLUB SAKURA OSIMO ASD che partecipata alla 29^ edizione del TORNEO INTERNAZIONALE SANKAKU di BERGAMO (3 e 4 novembre) che ospita anche la quinta ed ultima tappa del TROFEO ITALIA (circuito Federale), rivolta ai soli ESORDIENTI B (2004-2005).

Nella giornata di sabato prendono parte i CADETTI e gli JUNIORES/SENIORES, in rappresentanza del nostro club ci sono 3 cadetti e 2 juniores/seniores; per i cadetti conquista la medaglia di bronzo PROIETTI MATTIA kg. 60 che vince 4 incontri a suon di ippon e doppio waza-ari e perde l’incontro di semifinale; STAFFOLANI STEFANO kg. 60 si piazza al 9 posto su 30 atleti vincendo e perdendo 2 incontri; GIULIODORI NICOLA kg.66 perde il primo incontro, nel ripescaggio vince due incontri e poi perde il terzo e si ferma.

Per quanto riguarda gli JUNIORES/SENIORES la nostra Seniores QUATTRINI PRISCILLA kg. 57 conquista per il terzo anno consecutivo il gradino più alto del podio con 3 vittorie sulle sue avversarie; DI RENZO MANNINO STEFANO juniores kg. 73, perde il primo incontro con l’atleta che poi arriverà primo in categoria, vince e perde gli incontri di recupero.

Sempre a BERGAMO la domenica ha preso il via il TROFEO ITALIA ultima tappa per prendere i punti della Ranking List Nazionale, il nostro MASSACESI YURI kg. 42 conquista il secondo posto migliorando di un gradino le altre due medaglie conquistate sempre nei Trofei Italia 2018 precedenti, vince 4 incontri e perde la finalina combattendo fino alla fine del tempo. Giornata negativa invece per LINERI TOMMASO kg.50 che perde il primo incontro, nel recupero vince e poi perde di nuovo.

Sempre la domenica si è svolto in Umbria il TORNEO di Massa Martana nel quale 3 nostri cadetti hanno preso parte alla competizione.

CARINI LUCA kg. 81 cintura gialla conquista un brillante 1 posto con il gruppo delle cinture basse vincendo 2 incontri, partecipa anche ad un fuori gara con un atleta kg. 90 sempre cinture basse e vince anche quest’incontro.

QUATTRINI TECLA kg.52 essendo in 2 nella categoria cinture alte, fanno andata e ritorno e Tecla vince tutti e due i combattimenti e si piazza al primo posto.

Meno bene QUATTRINI DILETTA kg. 48 cinture alte, che vince un solo incontro e ne perde due piazzandosi al terzo gradino del podio.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-11-2018 alle 16:56 sul giornale del 06 novembre 2018 - 1096 letture

In questo articolo si parla di sport, osimo, judo, judo club sakura, torneo, gare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZ6C