Liste Civiche" Patto dell'erba: PD+M5S"

06/10/2018 - La determina del Comune di Osimo che si allega prova che l'amministrazione comunale ha assegnato alcune aree verdi al Movimento 5 Stelle nella persona di Davide Monticelli, con una decurtazione della somma assegnata alla Astea Servizi s.r.l..

Cosa non si fa per confermare l'accordo elettorale del 2014! Si mettono in discussione pure le società partecipare e si assegnano patrimoni pubblici come se fossero sedi di partito. Di questo passo ogni patrimonio pubblico e servizio personale del Comune di Osimo sono in pericolo perchè possono essere stralciati sull'altare di un patto partitico che vede ora le aree verdi e poi altri servizi assegnati al Movimento 5 Stelle ai fini elettorali di dimostrare che sono più bravi della pubblica amministrazione a farli.

Assistiamo allo svilimento del ruolo della pubblica amministrazione, quale soggetto imparziale per la pubblica collettività e nel caso di Osimo la pagella di insufficienza per l'opera svolta dalle società partecipate.

Noi, invece, trasformeremo profondamente tutti i servizi delle società partecipate e dell'azienda speciale, non le declasseremo a strumenti a disposizione di partiti (come avviene ora), ma, memori del passato, le miglioreremo al fine di dare professionalità alta, responsabilità certa e meritocrazia assoluta nelle scelte.

In tal senso, noi non assolviamo nessuno di noi da errori o carenze (se commessi) nello svolgimento della propria attività in favore del pubblico, ma ribadiamo che il programma di dare ai cittadini osimani un paniere di servizi sociali di qualità rimane la priorità, insieme a quella di dare lavoro, soprattutto ai giovani





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-10-2018 alle 08:00 sul giornale del 08 ottobre 2018 - 676 letture

In questo articolo si parla di opposizione, politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aY7t