Liste Civiche: "la faccia...come la faccia"

07/10/2018 - Hanno inaugurato il sottopasso del parcheggio del San Carlo, realizzato e aperto nel 2002. Hanno inaugurato la risistemazione di Fontemagna comprese le luci che metteranno, lasciando i gradini rotti e mezza area da risanare.

Giustificano la svendita di Astea Energia s.p.a. in luogo di una fideiussione di cui non hanno mai accertato davvero l'irregolarità salvo non dire che quella fideiussione poteva essere escussa per gli oneri di urbanizzazione delle case da realizzare (e se questo non avviene la fideiussione non potrebbe mai essere escussa), non a semplice piacimento del Comune come cercano di far credere.

Accusano noi se una impresa edile fallisce, ma se succede a loro (vedi impresa di aslfalti) allora è colpa della burocrazia. Per via dell'Industria da 4 anni sbandierano,senza mai agire, una causa contro privati, tecnici e imprese per ottenere circa 100 mila euro ma se ne portano a casa 25 mila a titolo transattivo è grasso che cola.

Se hanno tanto ragione perchè non tutelano veramente il Comune e fanno causa per ottenere l'intera somma? Via dell'Industria fino al 2014 era aperta al traffico e manutenuta regolarmente.

Per finire, ci vuole una faccia di bronzo per accusare la Procura della Repubblica della perdita di una denuncia per la questione della fideiussione della strada di bordo (sbandierata per ammaliare il m5s) quando dal segretario comunale interpellato giunge la conferma che dal Comune non è mai partita alcuna denuncia al riguardo.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-10-2018 alle 16:23 sul giornale del 08 ottobre 2018 - 1709 letture

In questo articolo si parla di opposizione, inaugurazione, politica, poltica, restyling

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aY9c