Atletica: la 36^ Edizione del trofeo 5 Torri

12/09/2018 - E’ andata in scena domenica 9 Settembre ad Osimo una delle più importanti classiche della stagione podistica marchigiana. La manifestazione come sempre è stata sapientemente orchestrata dalla ormai collaudata macchina organizzativa della Atletica Amatori Osimo Bracaccini.

La corsa su strada osimana di km.14.200, resa fisicamente impegnativa dai continui saliscendi e dalle due salite, quella che del Monte S.Pietro e quella posta all’ultimo km che porta verso il traguardo del centro storico. La cronaca della corsa ha visto sin dall’avvio gara un gruppo di 5 atleti portarsi in testa e prendere un buon margine di vantaggio su tutti gli altri.

Il primo a prendere l’iniziativa l’atleta recanatese Andrea Falasca Zamponi dell’Atletica Recanati. che nel prendere la salita del Monte S. Pietro, incrementava la sua azione, seguito a breve distanza dal solo Massimiliano Strappato.

Le due prime posizioni rimanevano invariate fino alla fine , quando il primo a sfilare e fare passerella sul carpet red e tagliare il traguardo a braccia alzate era il recanatese Andrea Falasca Zamponi seguito al secondo posto da generoso Massimiliano Strappato e dietro di lui al terzo posto Marco Bianchi Asd. Podistica Montegranaro.

In campo femminile, Simona Santini, (Atletica Brescia 1950) neo mamma da pochi mesi di due gemelline, al suo rientro alle gare e per la prima volta qui ad Osimo, il suo nome va ad aggiungersi ai tanti campioni del passato sull’albo d’oro della manifestazione . Dietro di lei una sorpresa Marilena Cesarini che si piazza al secondo posto seguita al terzo dalla Mezzolani Elisa della Sef Stamura Ancona.

Oltre ai due secondi posti assoluti di Strappato e della Cesarini, da segnalare 3 primi posti di categoria con Orazi Nicola in quella degli SM.35, di Doriano Bianchi nella SM.55, e di Chiarina D’alonzo nella SF.65 . Nella categoria degli under 35 in evidenza l’8° posto di Lorenzo Lana e il 10° di Emanuele Orlandoni, a il 13° di Leonardo Quercetti, 14° Matteo Vaccarini e al 15° Federico Sabbatini. Nella categoria SM.35, 16°posto di Nicola Ricci.

In quella degli SM. 40 6° posto per il runner amante delle lunghe distanze Francesco Carnevali, seguito al 10° e 11° posto, divisi da soli 4 secondi, i due compagni di squadra Giuseppe Cerioni e Michele Ulisse al 18esimo posto Giorgio Giusti, e 21° Emanuele Tomarelli. Salendo su verso le categorie dei SM. 45 alla 25esima posizione troviamo Maurizio Fagotti e al 27° Massimo Iachini. Categoria SM.50 Gelli Mauro 12^, Marco Bianchella 29°. Nella Categoria 55 7°Stefano Binci, 79° Labianca Mario Luigi . Categoria SM 60 4^ posto di Gianfranco Pesaresi. Categoria SM.70 Bruno Maceratesi.

Nelle Categorie Femminili due terzi posti in quella riservata alle SF.35 con Elena Quattrini e di Cristina Conti nella SF. 50. Seguita al 7° da Tiziana Antonucci. Nel settore giovanile facile vittoria di Leonardo Salvucci nella gara dei 2.500 m. riservati agli allievi. Un 2° posto in quella delle Allieve di Miriam Mazzieri e il 3° di Alessia Donnini, e il 2° di Alessandro Stura nella categoria Cadetti Con volata finale un 2° posto per Chiara Catena a tre secondi dalla prima Categoria Ragazze. 3°, 4° 5° e 6°posto sono giunte nell’ordine : Mercanti Chiara, Maddalena Barbini, Anna Principi ed Elena Diamanti .

Nelle gare dei 400 m. riservate ai bambini dai 6 agli 11 anni con oltre 50 bambini patenti con tantissimi famigliari assiepati lungo il tracciato gara , si è creata un’atmosfera gioiosa e festosa per tutta la manifestazione .

Alla fine la cerimonia di premiazione è stato il giusto coronamento di una giornata di autentico sport popolare, con la presenza dell’ Assessore allo sport, Alex Andreoli, il segretario Generale per la Lega del Filo d’Oro, Rossano Bartoli, Paola Andreoni Presidente del Consiglio Comunale, Fabio Marchetti Amministratore delegato gruppo Astea ed Enrico Picchio Fiduciario Coni della Provincia di Ancona


da Atletica Amatori Osimo Bracaccini






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-09-2018 alle 07:56 sul giornale del 13 settembre 2018 - 1686 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, osimo, amatori, trofeo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYir