Che bolle in pentola nella CRI Osimo?

1' di lettura 27/07/2018 - Che l'associazione non facesse solo servizi sanitari e di emergenza era ormai chiaro, e la conferma è arrivata. I cittadini osimani hanno POTUTO osservare i volontari della Croce Rossa Osimo sotto un nuovo ambito di aiuto: quello sociale.

È partito proprio in questo periodo, grazie anche alla collaborazione con i servizi sociali del comune di Osimo ed il supporto della CRI di Macerata che lo ha reso possibile, il progetto di una grande distribuzione di derrate alimentari su tutto il territorio osimano.

Nove le famiglie in difficoltà raggiunte distribuendo viveri, per un totale di ben 30 persone tra adulti e bambini. Un'attività che l'associazione si impegna a portare avanti per tutto l'anno cercando di avvicinarsi sempre più alle necessità e ai bisogni dei cittadini






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-07-2018 alle 08:57 sul giornale del 28 luglio 2018 - 2051 letture

In questo articolo si parla di attualità, volontariato, cri, croce rossa, territorio, progetto, distribuzione viveri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aW1L

Leggi gli altri articoli della rubrica CRI Osimo





logoEV