Loreto: nigeriano denunciato per violazione al Foglio di Via Obbligatorio

05/07/2018 - Nella serata di mercoledì, i carabinieri in turno della stazione di Loreto, a conclusione d’indagini, hanno denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona, per il reato di violazione al Foglio di Via Obbligatorio un giovane Nigeriano identificato per: S.W., nato in Nigeria, 33enne, residente a Macerata, celibe, nullafacente, pluripregiudicato.

Il giovane, è stato notato, dai carabinieri operanti in servizio di vigilanza e pattuglia a piedi, aggirarsi con fare sospetto tra i turisti nei pressi dell’ingresso della Basilica della Santa Casa di Loreto.

L’uomo, alla vista dei carabinieri ha tentato di confondersi tra alcuni turisti ma invano, poiché subito individuato e fermato. Dagli accertamenti eseguiti sul posto e tramite la Centrale Operativa della Compagnia di Osimo, il giovane è risultato essere gravato dalla misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio e divieto di ritorno per anni 3 dal Comune di Loreto, emesso dalla Questura di Ancona il 27.11.2015, che tuttavia aveva violato incurante del divieto.

Pertanto, al pluripregiudicato è stato ordinato di fare rientro nel proprio luogo di residenza e a suo carico scattava la denuncia a piede libero.






Questo è un articolo pubblicato il 05-07-2018 alle 17:17 sul giornale del 06 luglio 2018 - 204 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, giovane, nigeriano, violazioni, foglio di via obbligatorio, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWjG