Castelfidardo (Superbike): Internazionali d'Italia, Naspi consolida la maglia verde

13/06/2018 - Com'è bella la maglia verde smeraldo di Alessandro Naspi. L’atleta in forza alla Superbike Bravi Platform Team ha rafforzato la leadership di categoria agli Internazionali di Italia, primo al traguardo fra gli under 23 e undicesimo assoluto a 3’ e 36’’ dal vincitore all’Aprutium Race di Pineto, terza tappa del principale circuito di cross country tricolore. Sabato 30 giugno a Lamosano di Chies d’Alpago (Belluno), l’ultima tappa in cui il biker di Sirolo dovrà dare tutto per difendere il primato e avvicinarsi sempre più anche all’azzurro della Nazionale.

In una giornata afosa, pedalando sull'inedito percorso abruzzese che ha fatto selezione con tratti tecnici e nervosi e variazioni di ritmo accentuate, la società fidardense ha trattenuto il fiato a più riprese. Nella stessa gara che ha visto Naspi protagonista, si è arreso stavolta alla sfortuna Alessio Agostinelli, caduto sulla prima petraia senza riuscire a ripartire a causa della rottura del freno, mentre Alessandro Mazzieri ha concluso caparbiamente sia pur lontano dal gruppo dei primi (22° fra gli under).

Nel femminile, bella prova di Angela Campanari che ha conquistato la nona posizione, sesta fra gli under 23 e ottimo podio per Nefelly Mangiaterra, giunta terza fra le allieve. Fino in fondo sono arrivati anche Emanuele Pilesi (13°) e Gabriel Moro (19°) fra gli allievi secondo anno, Giuseppe Clericò (19°), Diego e Gabriele Marinelli (26° e 30°) fra gli allievi di primo anno, nonché Mattia Ascani, 16° fra gli esordienti e gli junior Lorenzo Girotti, Luca Renzi, Alessio Lenti, Giulio Ciro Mele ed Elia Principi.

Nel contempo, la grande squadra della Superbike Bravi Platform Team ha risposto presente anche alla decima edizione della “Gran fondo del Monte Cucco”, una classica nobilitata dalla presenza di un migliaio di partecipanti. Il gruppo dei giovanissimi seguito dai tecnici Stefano Figuretti, Danilo Maggiori e Luca Bompadre ha vinto la speciale classifica per società e si prepara ora ad invadere Andalo dove si svolge dal 21 al 24 giugno il 2° Meeting Nazionale di società per Giovanissimi.

el mirino più immediato della Superbike Bravi, anche il campionato italiano esordienti - allievi in programma a Chies d'Alpago il 1° luglio nel contesto del fitto week-end di eventi che porta anche all'epilogo degli internazionali d’Italia Series.

Nelle foto, il podio degli Internazionali d'Italia series con Naspi in maglia verde (migliore under 23) e Mangiaterra terza fra le allieve e il podio della Gran Fondo di Monte Cucco.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-06-2018 alle 09:54 sul giornale del 14 giugno 2018 - 520 letture

In questo articolo si parla di sport, podio, superbike, gara

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aVyq