Venezuela: Nicolas Maduro rieletto presidente

Nicolas Maduro 21/05/2018 - Nicolas Maduro è stato rieletto presidente del Venezuela tra le proteste delle opposizioni che hanno boicottato le elezioni presidenziali di domenica 20 maggio.

Il leader del Partito socialista bolivariano, erede del presidente Hugo Chavez, ha raccolto 5,8 milioni di voti pari al 67,7% mentre Henri Falcon, l'unico esponente delle opposizioni che si è presentato alle elezioni, ha ottenuto 1,8 milioni di voti (il 21,2%).

Molto bassa l'affluenza, pari al 46%, in netto calo rispetto all'80% delle elezioni presidenziali del 2013. Falcon non ha riconosciuto il risultato di domenica e ha accusato il governo chavista di aver offerto soldi e cibo a chi avesse votato per Maduro.

Alle presidenziali non hanno preso parte i principali partiti di opposizione, che avevano deciso di boicottarle per non legittimare quelle che ritenevano delle elezioni truccate. Nel 2015 la coalizione delle forze che si oppongono a Maduro avevano conquistato la maggioranza nel parlamento venezuelano. Maduro lo aveva esautorato e sostituito con un nuovo organo legislativo, un'assemblea costituente controllata dal suo partito.

I due leader della coalizione non potevano partecipare alle elezioni: Henrique Capriles, che nel 2013 era arrivato molto vicino a battere Maduro nelle prime presidenziali del dopo Chavez, è stato interdetto per 15 anni; Leopoldo Lopez è agli arresti domiciliari.

Stati Uniti, Canada, Unione Europea e molti paesi latinoamericani (Brasile, Argentina, Colombia, Cile, Messico) hanno detto da tempo che non avrebbero riconosciuto il risultato delle elezioni presidenziali del 20 maggio. Alcuni paesi - Russia, Bolivia, Cuba, Ecuador - sono invece pronti a riconoscerne i risultati.





Questo è un articolo pubblicato il 21-05-2018 alle 15:57 sul giornale del 22 maggio 2018 - 413 letture

In questo articolo si parla di politica, Venezuela, marco vitaloni, elezioni presidenziali, articolo, Nicolas Maduro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aUMH