Arrestato 36enne per spaccio

16/05/2018 - Nella mattina di mercoledì la Polizia di Stato ha tratto in arresto un giovane incensurato A. M., queste le sue iniziali, 36enne, disoccupato e residente nella provincia di Ancona, colto nella flagranza del reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

I poliziotti della Squadra Mobile in collaborazione con i colleghi del Commissariato di Polizia di Osimo, dopo averlo attenzionato per diversi giorni, hanno deciso di fare irruzione nel suo appartamento eseguendo una perquisizione domiciliare che ha permesso di rinvenire oltre un etto di marijuana, centinaia di ritagli in cellophane e un bilancino di precisione.

La perquisizione ha permesso di rinvenire anche la somma di oltre 2000 euro considerato sicuro provento dell’attività di spaccio considerato lo stato di disoccupazione dello spacciatore.

Visti i gravi elementi di reità riscontrati a suo carico, A. M. è stato dichiarato in arresto e, su disposizione della Procura della Repubblica procedente, è stato collocato agli arresti domiciliari in attesa di processo per direttissima previsto per la giornata di oggi.





Questo è un articolo pubblicato il 16-05-2018 alle 20:31 sul giornale del 17 maggio 2018 - 1822 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aUCM





logoEV