Noto imprenditore osimano denunciato per incendio doloso e tentato incendio

14/05/2018 - I militari del N.O.Rm. – Aliquota operativa di Osimo, nella continuazione del controllo del territorio osimano, nel pomeriggio di venerdì, a conclusione indagini, hanno denunciato per i reati di Incendio doloso e tentato incendio, C.S., queste le sue iniziali, nato e residente a Osimo, 61enne, pregiudicato, coniugato, imprenditore proprietario di una nota ditta locale.

A suo carico, venivano raccolti gravi ed inconfutabili indizi di reità in ordine al tentativo di incendio nonché all’incendio intenzionale provocato ai danni di una ditta concorrente nei giorni 4 marzo 2017 e 2 febbraio 2018, con l’intento di risollevare le sorti della propria azienda in gravi difficoltà economiche.

Per la gravità dei fatti i militari operanti hanno proceduto altresì a carico dello sprovveduto imprenditore osimano al ritiro cautelare di armi e munizioni regolarmente detenute nonché dei titoli autorizzativi. Sulla vicenda vige ancora il massimo riserbo, in attesa di ulteriori e definitivi accertamenti.





Questo è un articolo pubblicato il 14-05-2018 alle 10:01 sul giornale del 14 maggio 2018 - 4169 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incendio, carabinieri, imprenditore, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aUvA





logoEV