Umani Ronchi protagonista di Opera Wine. L’azienda vitivinicola marchigiana presente alla prestigiosa anteprima per il settimo anno consecutivo

10/04/2018 - La 52°edizione di Vinitaly, la manifestazione più attesa per il mondo del vino, in programma a Verona dal 15 al 18 aprile, rappresenta un appuntamento irrinunciabile per Umani Ronchi, presente alla kermesse enologica internazionale fin dalla sua nascita.

Un’edizione ricca di novità e riconoscimenti per l’azienda vitivinicola marchigiana, di proprietà della famiglia Bianchi Bernetti, che ha scelto il prestigioso Salone di Verona per il debutto ufficiale del La Hoz Rosè, l’ultimo nato in casa Umani Ronchi. Il Conero Riserva Campo San Giorgio 2011 sarà invece protagonista del tasting di Opera Wine, l’evento esclusivo che anticipa di un giorno l’apertura di Vinitaly , organizzato dalla rivista americana Wine Spectator , la più influente del settore, e riservato agli operatori specializzati di tutto il mondo.

Umani Ronchi sarà presente all’appuntamento con la tradizionale degustazione –anteprima, che si terrà sabato 14 aprile al Palazzo della Gran Guardia, insieme ad altre 106 aziende ammesse dall’autorevole testata statunitense nell’Olimpo dei migliori produttori d’Italia. Ed è l’unica cantina marchigiana a partecipare all’evento per il settimo anno consecutivo, fin dalla prima edizione di Opera Wine.

“E’per noi un onore – commenta il titolare di Umani Ronchi, Mich ele Bernetti - essere stati riconfermati tra i produttori italiani al top. La mia famiglia ha creduto sin dal suo esordio alla manifestazione di Verona, dove abbiamo nel tempo costruito rapporti di lavoro, collaborazioni e amicizie. Vinitaly è da sempre un’importante vetrina internazionale e rappresenta una grande occasione per aumentare i contatti con i buyer stranieri”.

L’edizione 2018 si prospetta entusiasmante per Umani Ronchi, che ha in programma un fitto calendario di incontri, degustazioni, confronti e grandi eventi. Protagoniste le prestigiose etichette che hanno fatto conoscere l a cantina marchigiana nel mondo. Tra queste, il La Hoz Rosè, l’ultima sfida della famiglia Bianchi Bernetti, un metodo classico realizzato con sole uve Montepulciano a bacca rossa coltivate nella zona del Conero.

La passione per il vino verrà trasmessa dall’azienda anche sul ve rsante dei rossi e dei bianchi. In particolare, per tutta la durata della fiera, Umani Ronchi sarà presente alla Terrazza dello stand Marche con il Plenio e d il Cumaro, due tra le più rinomate etich ette della cantina marchigiana , ment re il Vecchie Vigne 2015 , alla sua prima annata biologica, sarà celebrato nella Special Edition Tre Bicchieri, firmata Gambero Rosso. Umani Ronchi sarà presente al Pad 7 Stand E4





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-04-2018 alle 17:38 sul giornale del 11 aprile 2018 - 534 letture

In questo articolo si parla di lavoro, evento, eccellenza, cantina

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aTtd





logoEV