Le Marche a Sanremo con Mattia Toccaceli, regista di Castelfidardo

11/02/2018 - Profumi e sapori delle Marche a Sanremo.

Grazie a Mattia Toccaceli, regista 29enne di Castelfidardo, le eccellenze enogastronomiche della regione sono in scena in questi giorni nella città dei fiori, sede del festival della canzone italiana. Assieme al critico e scrittore musicale Michele Monina, anch'egli marchigiano,

Toccaceli ha creato un progetto – Il Tasso del Miele (https://www.iltassodelmiele.com/) - per discutere di musica con gli artisti, in gara e non, e deliziarli di cibo, e soprattutto di vino, rigorosamente Made in Marche.

«Ci è venuta questa idea e abbiamo subito contattato il Consorzio vini piceni, che l'ha accolta favorevolmente – racconta Toccaceli, che nonostante la giovane età ha già lavorato a Mediaset, al Costanzo Show, a Rai Radio 2 e collabora con la Fondazione Pergolesi Spontini di Jesi e con il Museo Federico II Stupor Mundi -. Volevamo contribuire, nel nostro piccolo, a promuovere le eccellenze marchigiane nel luogo simbolo della musica italiana con gli stessi cantanti che la sera salgono sul palco dell'Ariston».

Toccaceli è il regista e co-presentatore di questo progetto, chiamato la Tana del Tasso, che va in onda da inizio settimana su Match Music (il canale musicale che torna in tv dopo anni), su Rmm, canale 606 del Dvbt, sui social, e sarà presente su Rolling Stone Italia e su Linkiesta.

Un modo innovativo e artistico, insomma, per valorizzare le Marche.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-02-2018 alle 09:32 sul giornale del 12 febbraio 2018 - 1911 letture

In questo articolo si parla di spettacoli