Mariani(Gruppo Misto): sulla questione delle cartelle TARI "con la regia di Pugnaloni & Co.va in onda la "Scherzi a parte Osimana"

08/02/2018 - Con le centinaia di avvisi farlocchi di accertamento Tari, spediti quali strenne natalizie agli osimani "evasori", sono emersi anche gli strafalcioni del braccio armato di Pugnaloni, la Andreani Tributi, e, di conseguenza, sono arrivati i legittimi ricorsi dei tartassati.

Morale della favola: il funzionario comunale, in autotutela, annulla l'ingiusto balzello e, scrivendo ai poveri cittadini, chiosa così: 'l'avviso di accertamento deve considerarsi come mai emesso".

Insomma, dato anche il periodo carnevalesco, forse, questo "simpatico" Sindaco ha ben pensato di fare uno scherzo, che farà ridere l'Italia intera ma non i cittadini osimani, costretti a perder tempo e pagare avvocati e commercialisti per far divertire una sola persona: Simone Pugnaloni.

E siccome c'è anche qualche imprenditore che ha scoperto che non deve "dare" qualche centinaia di euro per la Tari, ma "averne" restituite migliaia perché ha già indebitamente pagato, vien da chiedersi dove questa Amministrazione troverà i 2 milioni di euro che ha già messo a bilancio e che non incasserà mai.

Pugnaloni, Astea, Andreani Tributi: giù la maschera! Per voi, il Carnevale 2018 è già terminato. Caro Sindaco, puoi anche vantarti di aver incassato 160.000 euro (un po' pochini) nel 2017, ma perché non dici pure quanto ci è costato l'incarico ad Andreani Tributi? Solo nel 2017 oltre 140.000 euro (lo hai affermato tu in Consiglio comunale il 18 dicembre scorso). Ne è valsa la pena?


da Maria Grazia Mariani 
      Capogruppo Gruppo Misto Osimo






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-02-2018 alle 09:41 sul giornale del 09 febbraio 2018 - 1126 letture

In questo articolo si parla di opposizione, politica, sindaco, comune, cartelle, TARI

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aRue