Castelfidardo: il respiro di Auschwitz al circolo culturale Boccascena

1' di lettura 25/01/2018 - Proseguono le iniziative che toccano le corde della sensibilità per "Il giorno della memoria". Aperta fino a domenica al circolo culturale Boccascena di via Montebello, l`esposizione "Il Respiro di Auschwitz", a cura del circolo fotografico Avis Giacomelli, visitabile tutti i giorni nella fascia oraria tra le 18.30 e le 22.00.

Sabato, alle 20.30, una serata di musica e riflessione con l`esecuzione dibrani della tradizione ebraica a cura di Cosimo Gallotta (chitarra), Giovanni Seneca (chitarra) e Sandra Cattaneo (voce).

A seguire, la videoproiezione dello spettacolo teatrale “Dybbuk" con Moni Ovadia e la Theater Orchesta per la regia di Mara Cantoni, registrato presso il Teatro Franco Parenti di Milano, 1995.

Ingresso offerta libera, riservato Soci Arci.Circolo BoccaScena, via Montebello 8, Castelfidard.o Tel: 071/2363271- 328/3589329








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-01-2018 alle 17:07 sul giornale del 26 gennaio 2018 - 377 letture

In questo articolo si parla di cultura, giorno della memoria, esposizione, Circolo culturale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQ3g





logoEV