Fiere di San Settimio, sequestrati giubbotti e scarpe alla Stazione

24/09/2017 - Imponente task force in azione nelle giornate di fiere di San Settimio.

Imponente task force in azione nelle giornate di fiere di San Settimio. Sotto il coordinamento del Commissario Michele Morra, le forze dell'ordine hanno presidiato la stazione ferroviaria, il capolinea delle corriere e l'area di esposizione delle bancarelle, creando un dispositivo di controllo che ha impedito a stranieri e abusivi di vendere la propria merce contraffatta. Nella giornata di ieri, la Polizia di Stato ha effettuato due sequestri di merce, una in pieno centro cittadino e l'altro nella zona periferica di Porta Valle e San Savino. Due gli stranieri condotti in Commissariato per essere sottoposti ad accertamenti e identificati. Grazie alla collaborazione delle Unità cinofile antisommossa della Polizia di Stato, sono stati effettuati mirati controlli agli Orti Pace, dove si erano radunati alcuni extracomunitari presumibilmente con l'obiettivo di esporre e vendere la propria merce, ma sono stati bloccati preventivamente, identificati e allontanati prima che riuscissero a esporre la merce. Un altro sequestro di merce è stato fatto nel tardo pomeriggio, dagli agenti del Commissariato, alla stazione ferroviaria dove uno straniero è stato identificato e gli sono stati sequestrati oltre un centinaio di paia di scarpe e giubbotti contraffatti. Un furto di portafogli si è registrato sabato sera a Porta Valle.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it




Questo è un articolo pubblicato il 24-09-2017 alle 17:48 sul giornale del 25 settembre 2017 - 1193 letture

In questo articolo si parla di cronaca, jesi, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNjX

Leggi gli altri articoli della rubrica comune





logoEV