Numana: distratto dal cellulare sfonda una vetrina e si ferisce. Lo salva un cameriere

02/08/2017 - Parla al cellulare mentre cammina  e sfonda la vetrina di un negozio il cui varco d'ingresso e chiuso .  E' successo nella piazzetta antistante il porto nell'area commerciale sotto gli archi, nella tarda mattinata di martedì.

Protagonista un'agente di commercio  50enne che, sfondando la vetrina,  si è ritrovato privo di sensi con numerose ferite. Una di queste, alla gamba, poteva  essergli fatale se non fosse intervenuto il cameriere di un ristorante che, usando il canovaccio da cucina, ha bloccato l'emorragia all'arto. Probabilmente salvandogli la vita. Trasportato all'ospedale di Torrette, l'uomo si è ripreso raccontando ai sanitari il curioso incidente. 





Questo è un articolo pubblicato il 02-08-2017 alle 16:31 sul giornale del 03 agosto 2017 - 987 letture

In questo articolo si parla di cronaca, osimo, vivere osimo, roberto rinaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aLQm