Offagna: Cairola (pro-loco) , "spettatori in aumento”. Positivo Il bilancio finale delle Feste Medievali

1' di lettura 31/07/2017 - Spettatori e incasso in lieve aumento, ma servono più risorse umane per portare avanti l’attività della Pro Loco. E’ il bilancio finale delle Feste medievali tracciato da Tristano Cairola, presidente dell’associazione che organizza dal 1988 le rievocazioni storiche di Offagna.

La trentesima edizione è stata un successo, anche di pubblico: . Il boom ovviamente nell’ultima serata del sabato, con biglietto a 10 euro anziché a 8 per poter coprire anche le spese in più per i fuochi d’artificio: ha commentato Cairola.

Il momento il più bello e gratificante di questi intensi nove giorni <è stato lo spettacolo degli Sbandieratori e quello del gruppo Tamburi, che sono due orgogli offagnesi>. Un rammarico? .

Per questo il Comune ha sopperito fornendo il contributo dei propri operai: . Cairola rinnova inoltre i complimenti al rione San Bernardino che ha vinto il Palio 2017 nella Disfida in Arme issando il proprio vessillo rossoblù sulla Rocca e la Croce che ha invece vinto la Disfida Verbale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-07-2017 alle 17:09 sul giornale del 01 agosto 2017 - 815 letture

In questo articolo si parla di politica, feste medioevali offagna

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aLMd





logoEV