Atletica: Schimmenti campione italiano

2' di lettura 30/06/2017 - Un’altra brillante conferma per Gaetano Schimmenti, il velocista dell’ASD Atletica Osimo, ai Campionati Italiani FISDIR di atletica leggera, che si sono svolti a Roma, dal 16 al 18 giugno, presso il Centro Sportivo Esercito “S. Abba”.

Dopo il titolo di Campione Italiano indoor, a marzo ad Ancona, arriva anche quello all’aperto nei 100 m., cat. T20. Un agevole 11.80 in seconda batteria, tempo che risulterà il primo nel riepilogo per l’accesso alla finale: qui si migliora e con 11.59 conquista il tricolore, davanti a Mario Alberto Bertolaso (ASD A.S.P.E.A. Padova Onlus) e Simone Boiocchi (ASD Atletica Piacenza).

Non riesce l’impresa anche nei 200 m., dove trova l’ostacolo Ruud Koutiki (A. S. Cult. Anthropos Civitanova M.): come già successo in passato, dopo aver vinto con una certa tranquillità la batteria di qualificazione, in finale si deve arrendere alla forza dell’avversario, arrivando in questa occasione, però, a soli tre decimi dal vincitore. 23.92 ed ottima medaglia d’argento per Gaetano.

Da sottolineare la realtà di un movimento in crescita e l’attenzione delle istituzioni verso lo sport di tutti e per tutti. “La disponibilità dell’Esercito nell’aprire la propria struttura è il segno di un paese che cresce…

L’obiettivo è quello di uno sport che sia praticato da tutti e dunque la necessità è quella di lavorare perché quelli che sono sotto al livello del mare riescano ad emergere”: con queste parole Luca Pancalli, il Presidente del Comitato Italiano Paralimpico, aveva introdotto i Campionati.

La testimonianza di chi era presente, ha inoltre raccontato di un clima di grande festa durante le gare e durante i momenti di pausa, dove musica e balli hanno coinvolto gli atleti, gli accompagnatori ed anche i giudici, con Gaetano grande protagonista in prima fila. Pieraldo Nemo, che ha accompagnato l’atleta osimano a Roma, ha riferito che “sono stati giorni in cui facevi fatica a non commuoverti








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-06-2017 alle 08:59 sul giornale del 01 luglio 2017 - 2170 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aKNT





logoEV