Numana: truffa ai danni di un anziana sirolose. Denunciata la badante moldava

Carabinieri 550 17/05/2017 - Anziana 78enne sirolese derubata dalla badante moldava. La brutta storia scoperta dai carabinieri di Numana che nella serata di martedì hanno denunciato per il reato di furto aggravato continuato e indebito utilizzo di carte di credito M.L., queste le sue iniziali, 64enne moldava residente in riviera.

La donna, dal mese di dicembre 2016, dopo essersi impossessata della carta bancomat, con relativo codice pin, di proprietà della 78enne sirolese, presso la quale lavorava, effettuava a sua insaputa 13 prelievi e fatto acquisti per un totale di 4.880 euro.

Le indagini, scattate a seguito della denuncia fatta lo scorso 4 maggio e dalle indicazioni fornite dalla stessa vittima, hanno permesso di acquisire elementi di prova come le immagini registrate dal circuito di videosorveglianza dell’ATM Unicredit di Marcelli,  dalla cui visione è stato possibile riconoscere la badante mentre effettuava più prelievi. 





Questo è un articolo pubblicato il 17-05-2017 alle 17:34 sul giornale del 18 maggio 2017 - 800 letture

In questo articolo si parla di cronaca, attualità, carabinieri, osimo, vivere osimo, roberto rinaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aJr8