Pronto soccorso, si procede per stralci, precedenza ad ascensori e terza corsia

1' di lettura 16/02/2017 - Il sindaco Pungnaloni ha incontrato il direttore dell'Area vasta 2 Bevilacqua. Ne ha dato notizia lo stesso primo cittadino sulla sua pagina social. Due le questioni sul tappeto, pronto soccorso e integrazione Inrca-Ospedale. Sul primo fronte si è deciso, sul progetto esecutivo, di procedere per stralci funzionali.

"Il primo che verra' finanziato sara' di 300 mila euro e prevedra' come si era detto anche nei mesi scorsi ascensore e sistemazione terza corsia". Sull'integrazione Inrca-Ospedale il sindaco ha chiesto "di accelerare sull'incontro con i sindacati per siglare l'accordo sul personale". Pugnaloni ha confermato che i "vertici della sanita' confermano, nell'operazione Inrca-Ospedale di Osimo, che il contratto di lavoro rimarra' lo stesso e sara' prevista la mobilita' tra enti".






Questo è un articolo pubblicato il 16-02-2017 alle 17:06 sul giornale del 17 febbraio 2017 - 939 letture

In questo articolo si parla di attualità, osimo, vivere osimo, roberto rinaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aGwi





logoEV