Castelfidardo: Centro diurno Arcobaleno - Ultras, una bella amicizia

1' di lettura 27/01/2017 - Un’amicizia ormai collaudata e sempre più feconda. Dando seguito al rapporto nato lo scorso anno, il gruppo degli Ultras Castelfidardo è tornato a fare visita al Centro Diurno Arcobaleno, la struttura comunale che svolge un servizio educativo e riabilitativo a sostegno dei portatori di handicap.

I tifosissimi, accompagnati dal tecnico della prima squadra Roberto Cappellacci e dal Mr uscente Gianluca De Angelis che aveva manifestato interesse a conoscere la realtà di via IV Novembre e ha mantenuto coerentemente la sua promessa, hanno portato i loro auguri per il nuovo anno ma anche ribadito un impegno concreto.

In occasione della festa degli Ultras erano stati infatti raccolti fondi destinati all’acquisto di materiali utili per i laboratori del Centro. A conferma di un crescente feeling tra ambito sociale e sportivo, nell’occasione si è unito alla visita anche Roberto Bassi, sambenedettese campione in carica della categoria super medi di pugilato, cosa che ha fatto particolarmente piacere ad un ospite del Centro appassionato di boxe.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-01-2017 alle 16:33 sul giornale del 28 gennaio 2017 - 455 letture

In questo articolo si parla di attualità, castelfidardo, Comune di Castelfidardo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aFRA