Carabinieri fermano giovane per un controllo.Trovato positivo al test alcolemico e con patente sospesa per un anno

1' di lettura 23/01/2017 - Gli interventi dei Carabinieri della Stazione di Osimo e del Nucleo Operativo Radiomobile di Compagnia, si sono conclusi all'alba di lunedì con la denuncia in Stato di Libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona per il reato di guida in stato di ebbrezza alcolica e con patente di guida sospesa nei confronti di A.P., pregiudicato, 30enne nato ad Ancona ma residente a Castelfidardo, operaio.

Il giovane è stato fermato e controllato durante il servizio di prevenzione e contrasto del fenomeno denominato delle “Stragi stradali”, nella frazione di Osimo Stazione, all’altezza della Stazione ferroviaria, alla guida di una FIAT Panda di colore bianca.

Era completamente ubriaco e non in grado di parlare così sono stato attivato il servizio di assistenza dell’automedica del 118, e,dopo accertamenti sul posto, è risultato positivo all’accertamento alcolemico per il valore illegale di 1,8 g/l .

Il giovane ubriaco è stato anche contravvenzionato poiché guidava con patente sospesa per un anno con scadenza fino al 27.03.2017, emesso dalla Prefettura di Ancona e notificato il 12.04.2016, procedendo ad informare la stessa Prefettura di Ancona, per gli ulteriori provvedimenti di competenza.






Questo è un articolo pubblicato il 23-01-2017 alle 22:15 sul giornale del 24 gennaio 2017 - 671 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aFI2