La gioia della Confartigianato: Marina e la sua famiglia sono salvi

confartigianato 1' di lettura 20/01/2017 - Profonda gioia quella che esprime Paolo Picchio responsabile della Confartigianato di Osimo a nome di tutta l’Associazione per la conferma che Marina Serraiocco, suo marito Domenico e il piccolo Samuel sono salvi.

Marina, associata Confartigianato, è profondamente stimata a Osimo per la sua attività, una professionista, un punto di riferimento, impegnata da sempre con la sua “Bomboniera” nella promozione della città, della cultura, dell’artigianato artistico.

Marina, dice Paolo Picchio, ci ha sempre spronato a realizzare iniziative in favore del centro storico e per la valorizzazione dell’artigianato artistico anche tramite il progetto la Via Maestra. Tanta paura e ore di angoscia quelle provate dall’Associazione che ha seguito in trepida attesa le notizie provenienti dal luogo della sciagura per conoscere la situazione di Marina e dei suoi cari. Poi il sollievo, all’arrivo della bella notizia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-01-2017 alle 16:51 sul giornale del 21 gennaio 2017 - 311 letture

In questo articolo si parla di attualità, confartigianato, urbino, ancona, pesaro, confartigianato ancora e pesaro - urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aFEe





logoEV