Foto di Mussolini sulla bacheca Facebook, la consigliera Mariani solleva una ridda di polemiche

2' di lettura 16/01/2017 - Una foto sulla bacheca facebook della consigliera Maria grazia Mariani ( la foto ritrae Benito Mussolini con sovrimpressa una sua citazione) ha fatto scoppiare nelle scorse ore una feroce polemica. Lo scatto è comparso venerdì sulla bacheca della consigliera che ha così motivato il gesto: "Ho condiviso questo pensiero (non mio) sul mio diario (profilo Facebook) ed ho suscitato tantissime emozioni.

Purtroppo dal dibattito che ne è scaturito, tante persone che la pensano diversamente, ritenegono probabilmente, che le regole non devono essere osservate dai vertici ma solamente dai ceti più bassi!". Il testo sulla foto di Mussolini richiamava alla necessità per le élite politiche di dare esempio coerente nel rispetto delle regole. Di qui le affermazioni delle Mariani, contro la quale si è scatenata una ridda di polemiche sul social e più di una reazione politca ufficiale.

Il Pd osimano scrive in un comunicato ufficiale: "La consigliera Mariani pubblicando la foto di Benito Mussolini sulla propria bacheca Facebook ha gettato definitivamente la maschera, rivelando la sua vera appartenenza politica. Riteniamo che il suo sia un atto gravissimo, soprattutto perché fatto da una rappresentante del Consiglio Comunale, che dovrebbe necessariamente riconoscersi nei valori antifascisti della nostra Costituzione."

La Mariani dal canto suo si difende dal suo profilo social: :"non interessa la chiusura dell’ospedale, non interessa la vendita di Astea Energia, non interessa la dismissione dell’immobile ex Cinema Concerto, non interessa che i pensionati non accendono i termosifoni perché non hanno i soldi per pagare le bollette, non interessa che molte famiglie sono costrette a pagare i libri scolastici a rate e non hanno i soldi per lo scuolabus ! Trovo davvero stravagante concentrarsi su una foto o su una frase quando ad Osimo ci sono tanti problemi ben più attuali ed importanti".






Questo è un articolo pubblicato il 16-01-2017 alle 19:34 sul giornale del 17 gennaio 2017 - 514 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, vivere osimo, roberto rinaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aFu6