Acquista un I-phone on-line, mai pervenuto. Truffato 24enne osimano

truffa on-line 1' di lettura 16/01/2017 - I carabinieri di Osimo, nella serata di venerdì , dopo la denuncia di un 24enne osimano, hanno deferito in stato di libertà alla procura di Ancona per il reato di truffa, una pregiudicata romana, P.C. di 33 anni, residente a Guidonia, nel Lazio.

La donna, lo scorso 31 agosto 2016, dopo aver posto in vendita su un sito un Iphone 6 al prezzo di 470 euro, ricevuto il contatto dal giovane osimano, si è fatta accreditare dal ragazzo sulla propria Postepay la somma senza però spedire i telefono.

L’identificazione della truffatrice romana è stata possibile grazie anche alla collaborazione dell’Ufficio Postale di Osimo, ricostruendo il movimento del denaro spedito e incassatoa Roma, identificando il titolare della Carta PostePay proprio nella pregiudicata romana, consentendo di inserire il nominativo della donna nel sistema ricerche in campo nazionale. La denunciata è a tutt'ora irreperebile.






Questo è un articolo pubblicato il 16-01-2017 alle 17:51 sul giornale del 17 gennaio 2017 - 407 letture

In questo articolo si parla di cronaca, truffa, osimo, vivere osimo, roberto rinaldi, on-line, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aFuA





logoEV