Inaugurata la nuova Scuola Primaria di Casenuove. Grande partecipazione della cittadinanza

2' di lettura 14/01/2017 - Inaugurata nella mattina di sabato la nuova Scuola Primaria di Casenuove. Tanti i cittadini accorsi per l'occasione. Alla cerimonia presente il Sindaco Pugnaloni, orgoglioso, assieme all'Amministrazione comunale di aver mantenuto l'impegno preso, appena eletto, di portare a compimento il progetto che i cittadini, a gran voce, avevano chiesto.

La Scuola, realizzata con il massimo dell'efficienza energetica, ha aule spaziose e grandi vetrate, molti colori per accogliere al meglio i piccoli studenti che la frequentano. Dalla sua pagina social il Sindaco ringrazia quanti hanno partecipato alla realizzazione del progetto :”Un grazie particolare allo staff che ha permesso la sua realizzazione, Ufficio tecnico comunale nella persona del dirigente Ing. Vagnozzi e del responsabile dei lavori Ing. Lelli, i progettisiti e la direzione dei lavori a cura dell'Ing. Sampaolesi e dell'Ing. Sediari, la ditta che ha realizzato i lavori Torelli e Dottori molto professionale ed apprezzata a livello regionale e nazionale.

Un sentito ringraziamento Pugnaloni lo rivolge poi "al comitato mamme che si era costituito per seguire i lavori ed a tutto il corpo docente che con i loro suggerimenti hanno permesso di sviluppare al meglio ogni aspetto del progetto”.

Nel suo discorso il Sindaco ha ricordato anche come l'attiva partecipazione dei genitori dei piccoli alunni che frequentano la nuova scuola, ha contribuito alla realizzazione di un progetto così importante attraverso un dialogo costruttivo, anche asieme agli insegnanti, ai dirigenti scolastici, ai progettisti, all'ufficio e tecnico del Comune di Osimo e l'azienda che ha costruito il plesso scolastico. Il taglio del nastro lo hanno fatto gli alunni stessi dimostrazione di quanto partecipazione c'è stata da parte dei cittadini nel vedere realizzata un opera così importante per la comunità di Casenuove.








Questo è un articolo pubblicato il 14-01-2017 alle 17:14 sul giornale del 16 gennaio 2017 - 731 letture

In questo articolo si parla di cultura, attualità, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aFrw