Suona l'allarme e arriva la polizia. Sventato furto in villa a San Biagio

1' di lettura 29/07/2016 - Sventato dalla polizia di Osimo un furto in villa a San Biagio. I fatti nella notte fra giovedì e venerdì. L’allarme è scattato in una casa di proprietà di una artigiano osimano ed i poliziotti, allertat, sonos intervenuti scongiurando il furto.

Nel corso del sopralluogo è stato verificato che i malviventi, scappati poco prima a mani vuote, erano riusciti ad introdursi nell’abitazione arrampicandosi dai discendenti e forzando la finestra del bagno al primo piano. Sebbene i ladri avessero iniziato a rovistare nei cassetti delle camere da letto, non sarebbero riusciti comunque, a sottrarre nulla.

Sul posto è stata chiamata anche la Polizia Scientifica per i rilievi tecnici. Sono in corso serrate indagini per individuare i responsabili anche con l’acquisizione dei filmati delle telecamere ubicate nei punti strategici della città.

Nel corso dei servizi di prevenzione gli agenti hanno anche segnalato alla Prefettura uno studente di 19 anni di Castelfidardo, perché trovato in possesso di hashish poi sequestrato. Il ragazzo, che alla vista della Polizia ha tentato la fuga sul suo ciclomotore cadendo a terra e danneggiando il mezzo, è stata ritirata anche la patente di guida.






Questo è un articolo pubblicato il 29-07-2016 alle 17:25 sul giornale del 30 luglio 2016 - 1346 letture

In questo articolo si parla di cronaca, osimo, vivere osimo, roberto rinaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/azKu





logoEV