Calcio a 5 : successo per Lavasecco 1 Ora Solar al 14° Memorial Stefano Zoppi

3' di lettura 29/07/2016 - Con un’ampia vittoria sull’Avis Osimo, la squadra gialla di Lavasecco 1 Ora Solar si aggiudica la quattordicesima edizione del Memorial Stefano Zoppi. L’avvio dell’incontro era stato più equilibrato, tanto che il primo tempo si era concluso sul punteggio di 2 – 1 per Lavasecco, con l’Avis che allo scadere sbagliava clamorosamente la palla del pareggio.

Nella ripresa però i gialli si allontanavano, andando in gol con diversi giocatori: tra questi, la doppietta di Matteo Frontini che vincerà poi la classifica marcatori con nove reti. Vani i tentativi dell’Avis Osimo di accorciare il divario; non è stata sufficiente la tripletta del giovane Tommaso Angeletti, secondo nella classifica cannonieri a quota otto.

Nonostante il risultato, belli gli interventi dell’estremo difensore dell’Avis, Alessio Sabbatinelli, notato anche negli altri incontri e premiato dagli organizzatori come miglior portiere del torneo. Coppe e prodotti enogastronomici alle prime due classificate; premiate come terze classificate le due formazioni eliminate in semifinale, Avis Polverigi ed Osimo Raptors.

Il premio Fair Play per la squadra più corretta del girone eliminatorio è andato a New Team Gs 2011. Alla serata finale sono intervenuti il Sindaco di Osimo Simone Pugnaloni e l’Assessore allo Sport Alex Andreoli: il Sindaco ha parlato del binomio sport – solidarietà, dicendo che proprio attraverso manifestazioni sportive come queste, si possono sostenere valori importanti, ricordando una persona cara. Inoltre ha parlato con emozione di quando anche lui era coinvolto direttamente nel torneo, partecipando con la propria squadra.

Ed a proposito di valori importanti e di solidarietà, era presente alle premiazioni la Presidente del Gruppo Aido di Osimo, Angela Teresa Maggiani. Nel suo intervento ha ricordato di come troppo spesso, attraverso la cronaca quotidiana, vediamo soltanto gli aspetti più brutti della realtà; ma poi ci sono anche “semplici” iniziative, come un torneo di calcetto, con le quali possiamo ancora parlare di valori come la donazione.

Un breve intervento anche da parte dei Presidenti delle sezioni Avis di Osimo e di Polverigi, Lino Bontempo e Alberto Donnini, quest’anno rivali in campo durante la semifinale. I due hanno invitato tutti a donare sangue, non importa se ad Osimo o a Polverigi. In questa edizione del Memorial, gli organizzatori hanno accantonato la “partita dei bambini” che si svolgeva la serata prima della finale, per orientarsi sulla classica “genitori – figli”: un’ora di confronto terminato in parità, con entrambe le formazioni in doppia cifra.

L’hanno spuntata i più giovani, dopi i calci di rigore. Ed abbiamo detto “genitori – figli”, non “padri”, in quanto anche la signora Giovanna era nella squadra purtroppo sconfitta. La tradizionale “Festa Insieme”, preparata dai familiari di Stefano, ha concluso le due settimane di sport presso gli impianti della Vescovara.

Lavasecco 1 Ora Solar 8


Niccolò Torriani, Samuele Pace, Michele Mobbili, Luca Matteucci, Andrea Schiavoni, Michele Torreggiani, Giacomo Lanari, Filippo Gattafoni, Matteo Frontini, Luca Orlandoni.

Avis Osimo 3

Alessio Sabbatinelli, Giancarlo Paccamicci, Tommaso Angeletti, Michele Cola, Alessandro Trillini, Francesco Fabretti, Andrea Agostinelli, Marco Frontalini.

Reti

Lavasecco 1 Ora Solar Andrea Schiavoni (2), Filippo Gattafoni (2), Matteo Frontini (2), Luca Matteucci, Luca Orlandoni.

Avis Osimo Tommaso Angeletti (3).

Arbitri Sigg. Polenta Paolo e Gabriele Martinelli








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-07-2016 alle 16:51 sul giornale del 30 luglio 2016 - 1298 letture

In questo articolo si parla di sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/azKh





logoEV