Con l'apertura delle Grotte Riccioni, si arricchisce il novero dei percorsi ipogei osimani

1' di lettura 30/05/2016 - E’ stato inaugurato un nuovo tratto delle grotte sotterranee della città di Osimo. Dopo quelle del Cantinone e quelle di Piazza Dante, il percorso ipogeo accessibile ai turisti si arricchisce con l’apertura delle Grotte Riccioni.

La cerimonia di inaugurazione ha avuto luogo lo scorso sabato, alle ore 17 presso la Sala Quattro Colonne di Palazzo Campana, con un convegno tenuto dal Prof. Fabrizio Bartoli, Grand’Uff. del Gran Priorato d’Italia, il quale ha spiegato alla platea il significato dei simboli templari presenti all’interno delle Grotte Riccioni. A sorpresa era presente anche Vittorio Sgarbi.

Il sindaco Simone Pugnaloni, presente alla cerimonia, ha parlato di “un nuovo traguardo per l’Amministrazione comunale, di una Osimo sotterranea sempre più aperta al pubblico grazie alla collaborazione tra la famiglia Riccioni, il Comune e la Asso”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-05-2016 alle 12:46 sul giornale del 31 maggio 2016 - 1654 letture

In questo articolo si parla di attualità, osimo, Comune di Osimo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/axv9





logoEV