Castelfidardo: l’assessore regionale Bravi in visita alla scuola media Montessori

1' di lettura 05/05/2016 - “Ho visto dal vivo e nella pratica quei criteri di Maria Montessori che mi hanno sempre affascinato: l’accoglienza e lo sguardo alla persona, la centralità del bambino, l’ambiente adatto alla sua formazione. Uno degli aspetti che più mi colpisce è la disponibilità degli studenti verso gli altri e verso sé stessi: amano la relazione e comprendono cosa sia un metodo scientifico d’indagine. E, soprattutto, questa scuola ha il merito di portare avanti educazione ed istruzione senza mai scinderle”.

Loretta Bravi, assessore regionale con deleghe al diritto allo studio, formazione professionale, istruzione e lavoro, ha visitato oggi la prima scuola pubblica ad indirizzo montessoriano, il plesso di via Allende in capo all’I.C. Soprani che accoglie la secondaria di I grado, raccogliendo l’invito formulato dal Comune nella persona dell’assessore alla p.i. Roberto Angelelli che ha richiesto di riconoscere tale eccellenza come esperienza guida a livello regionale.

L’assessore Bravi si è intrattenuta all’interno delle classi raccogliendo le impressioni degli allievi, instaurando con loro un piacevole dialogo di cui sono stati parte anche la dirigente scolastica Vincenza Brandoni e il sindaco Mirco Soprani.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-05-2016 alle 18:55 sul giornale del 06 maggio 2016 - 583 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awBv





logoEV