I carabinieri ritrovano il ducato della Asso rubato lo scorso febbraio. Era nel parcheggio del Cargopier

1' di lettura 07/03/2016 - Nella mattinata di sabato scorso, i carabinieri di Osimo hanno rinvenuto un Fiat Ducato munito di pedana per sollevamento di carrozzine per disabili, di proprietà della A.S.S.O. del valore di circa 3 mila euro. Il mezzo non sarebbe coperto da assicurazione. Il suo furto era stato denunciato ai militari il 26 febbraio scorso dal direttore generale dell'agenzia Franco Natalucci.

Il furgone speciale è stato rinvenuto nei parcheggi del centro commerciale “Cargopier ” e si presentava in normali condizioni di usura, senza segni di effrazione e con le chiavi di avviamento custodite all’interno dell’abitacolo. Immediato il sequestro ai fiini della restituzione.

I medesimi militari, nel corso della serata di sabato nelle immediate vicinanze di un rudere disabitato a Montoro di proprietà della curia di Ancona, rinvenivano un armadio metallico blindato scassinato con lo sportello segato alle estremità, contenente, in buono stato ed efficienti, più armi comuni da sparo e da caccia.

Si tratta di 4 fucili da caccia, 1 rivoltella, 1 pugnale con lama da 11 cm. Dagli immediati accertamenti è merso che le armi risultano essere provento di furto in abitazione avvenuto lo scorso 11 febbraio a danno di un 52enne filottranese residente in Via S. Ignazio. Sia l’armadio che le armi, al termine degli accertamenti di rito venivano restituiti al legittimo proprietario.






Questo è un articolo pubblicato il 07-03-2016 alle 18:02 sul giornale del 08 marzo 2016 - 847 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/auyV





logoEV