Castelfidardo: 'Far Uest', a Madre Lengua arriva il teatro Toto di Pollenza

madre lengua 2' di lettura 07/03/2016 - Madre Lengua annuncia un “Far Uest” di risate. Mercoledì 9 alle 21.00 al teatro Astra, irrompe il vernacolo del “Teatro Totò” di Pollenza, quarta ed ultima compagnia che si esibisce in concorso nell’ambito della rassegna dialettale amatoriale organizzata da “I Gira…soli”.

La commedia comica dialettale in due tempi di Paolo Carassai si impadronirà della scena per un’ora e mezza di brillante recitazione. Un testo originale e creativo, che tocca con ironia un argomento di attualità. Ambientato nell’anno 1890, si immagina la vita di una riserva indiana non lontana da un piccolo villaggio.

A causa delle forti piogge, il fiume che attraversa la riserva straripa costringendo la tribù dei piedi zuzzi (!) a una fuga precipitosa verso il villaggio. Le diverse culture dei bianchi e dei selvaggi entrano così in contatto generando, come prevedibile, pericolose scintille. In un clima di reciproci sospetti, diffidenza, minacce e recriminazioni, prende forma una convivenza forzata che porterà a inevitabili sconvolgimenti nel modo di pensare degli uni e degli altri. La "paura del diverso" prende la via del comico e con essa tutti i luoghi comuni che sempre accompagnano il tema dell'integrazione tra culture.

Tagliandi in vendita al prezzo di 5 euro presso la Pluriservizi Fidardense di piazza della Repubblica (aperta dal lunedì alle venerdì dalle 10 alle 12.30, giovedì anche pomeriggio dalle 15.30 alle 18.30). Dopo le performance delle compagnie ospiti, si viaggia verso il gran finale in programma venerdì 18 marzo con la cerimonia di premiazione e l’esibizione fuori concorso de “I Gira…Soli”.

Personaggi e interpreti

Marco Scarponi: Sceriffo Custer

Antonella Menichelli: Mary Paolo Carassai:

Johnny Paolo Moretti: Piede Zuzzu

Marika Marcolini: Loretta

Cristina Principi: Papera Muta

Pietro Pinciaroli: Direttore di banca

Adino Mazzarini: Ispettore del governo

Benedetta Piermattei: Luna






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-03-2016 alle 11:20 sul giornale del 08 marzo 2016 - 470 letture

In questo articolo si parla di castelfidardo, spettacoli, Comune di Castelfidardo, madre lengua

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/auxk





logoEV