Pugnaloni: 'vendita azioni Conero Bus scelta obbligata, dalla Mariani solo demagogia'

Bus 1' di lettura 25/11/2015 - La demagogia ed il populismo del capogruppo gruppo misto raggiunge livelli talmente elevati che si denota come abbia il solo obiettivo della visibilita' personale. La vendita azioni conerobus e' stata un atto obbligato nel rispetto della legge di stabilita' 2015.

Non e' piu' possibile avere partecipazioni in societa' diverse che abbiano stesso oggetto sociale. Noi puntiamo sulla park.o che domani diverra' dalla fusione con im.os. osimo servizi spa. Meno costi della politica, piu' economie di scala, migliori servizi per i cittadini.

Nessuna tariffa ad oggi e' aumentata, solo tariffe differenziate per isee. Un sostegno agli indigenti. Con il 2.33% di conerobus non avremmo mai potuto condizionare la scelta del taglio della corsa Osimo stazione - Osimo. Sicuramente la nuova società tpl osimana potra' valutare di venire incontro a questa esigenza.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-11-2015 alle 17:54 sul giornale del 26 novembre 2015 - 698 letture

In questo articolo si parla di politica, simone pugnaloni, pd, bus, trasporto pubblico, Aumento prezzi Bus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqTo





logoEV