Castelfidardo: porta a casa la ballerina del night. L'indomani lei tenta il suicidio

Carabinieri 1' di lettura 13/09/2015 - Intendeva trascorrere delle ore piacevoli con una ballerina del night e si ritrova in casa un'aspirante sucida. Brutta avventura per un 57enne di Castelfidardo che, dopo aver rimorchiato la donna in un night venerdì sera, l'ha invitata a casa per proseguire la serata.

L'indomani mattina però la giovane, 25 anni romana di origine e residente a Porto Recanati, si è completamente alterata e dopo aver afferrato un coltello da cucina ha tentato di tagliarsi le vene. Così facendo la donna ha però anche chiamato le forze dell'ordine in un atto non facilmente spiegabile.

I carabinieri di Castelfidardo sono giunti sul posto trovando la ragazza con una ferita non grave al polso sinistro in stato confusionale. Sembra che la 25enne sia già incorsa in episodi analoghi e che si trovi per questo sotto terapia. La ragazza è stata accompagnata all'ospedale regionale per le cure del caso.






Questo è un articolo pubblicato il 13-09-2015 alle 16:15 sul giornale del 14 settembre 2015 - 1230 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, osimo, vivere osimo, roberto rinaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/an48





logoEV