Mariani (PPO): 'detassazione del fund raising soluzione per il Cinema Concerto'

2' di lettura 11/08/2015 - L’Art Bonus è la misura promossa dal Governo per favorire il mecenatismo culturale attraverso un credito di imposta al 65% per gli anni 2014 e 2015 e al 50% per il 2016 e che può riguardare anche il Cinema Concerto di Osimo.

Le erogazioni liberali in denaro possono essere effettuate per interventi di manutenzione, protezione e restauro di beni culturali pubblici, per il sostegno dei luoghi della cultura di appartenenza pubblica sia per la realizzazione di nuove strutture che per il restauro e il potenziamento di quelle esistenti. Per esempio chi dona 100 euro beneficia di un credito di imposta del 65% che gli farà recuperare 65 euro!

Partecipando ad un evento in favore della Lega del Filo d’Oro allo Sferisterio di Macerata sono venuta a conoscenza della raccolta fondi per il Macerata Opera Festival. Raccolta fatta anche online, che vede coinvolto addirittura un gruppo di studenti iscritti al corso di laurea magistrale in Computer Science dell’Università di Camerino. Complimenti per l’iniziativa!

Una raccolta fondi che sarebbe possibile anche ad Osimo per rimettere in piedi il Cinema Concerto e riportare in centro attività culturali che attirino l’attenzione di giovani e meno giovani, portando vita e movimento ad un centro storico oramai in declino. Imprenditori e privati sarebbero pure disposti ad offrire un contributo per la cultura in Osimo, come i mecenati americani, ma il progetto, seppure ambizioso, non è comprensibile alle menti dei politici osimani (non a caso ci chiamiamo “senza testa”!).

Purtroppo il l Sindaco Pugnaloni, l’Assessore alla cultura Pellegrini e l’amministrazione comunale PD tutta, votando contrariamente alla mozione presentata dalla scrivente, hanno affermato e dimostrato di non riconoscere il valore di una sala cinematografica in Centro Storico sia in termini culturali, artistici ma anche di promozione della Città.

Infatti hanno preferito mettere in (s)vendita l’immobile ritenendo l’iniziativa priva di interesse. Ma d’altronde cosa possiamo pretendere se ad Osimo l’argomento di maggiore interesse che riempe pagine di giornali per più giorni è la scomparsa di un cangnolino anziché l’investimento sui beni artistici e culturali! Per carità! Senza nulla togliere al cane che per fortuna è stato ritrovato!


da Maria Grazia Mariani 
      Capogruppo Gruppo Misto Osimo





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-08-2015 alle 12:13 sul giornale del 12 agosto 2015 - 390 letture

In questo articolo si parla di politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/am5g





logoEV