Mariani (PPO) : "Andreoli e Monticelli potevano fare la differenza in Consiglio comunale"

1' di lettura 23/06/2015 - Simone Pugnaloni e compagnia cantante hanno tradito l'elettorato del PD così come David Monticelli e Sara Andreoli hanno tradito quello del Movimento 5 Stelle.

Nel Consiglio Comunale di giovedì scorso, difatti, questi ultimi due fenomeni hanno ben pensato di sedersi in aula, a scaldare le poltrone, così da permettere a questa maggioranza, che non aveva il numero legale (caso Flamini), di prolungare l'agonia.

In buona sostanza, la Andreoli e Monticelli avevano la possibilità di far chiudere l'Azienda Poltronificio di Pugnaloni & C., ma si sono ben guardati dal farlo perché, sotto sotto ed al di là dei proclami, a loro non dispiace affatto che raccomandopoli ed amicopoli continuino ad essere i metodi di governo delle varie amministrazioni.

Io, un po' rassegnata, aspetto pazientemente la sentenza del Consiglio di Stato, consapevole del fatto che, in caso di accoglimento del ricorso, si verificherà soltanto una forzata cessione di ramo d'azienda, con i conseguenti cambi di nome e di logo del Poltronificio Osimano.


da Maria Grazia Mariani
      Consigliere Comunale PPO





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-06-2015 alle 17:11 sul giornale del 24 giugno 2015 - 492 letture

In questo articolo si parla di politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ak46





logoEV