Castelfidardo: il 24 e il 26 in scena al Salone degli Stemmi 'Pazzi per progetto '

1' di lettura 19/06/2015 - E’ iniziata presso l’ufficio turistico Pro Loco la prevendita per assistere a “I pazzi per progetto”, concerto conclusivo dell'Accademia lirica Mario Binci che andrà in scena in doppia data nelle serate di venerdì 24 e domenica 26 luglio presso il Salone degli Stemmi del Palazzo Municipale.

L'opera proposta è una farsa in un atto di Gaetano Donizetti su libretto di Domenico Gilardoni.

L'azione si svolge in un manicomio in cui si ritrovano per caso una donna (Norina interpretata da Valeria Storani), nipote del direttore dell'ospedale (Darlmont: Andrea Concu), e suo marito Blinval (eccezionalmente interpretato dal maestro Alessandro Battiato), colonnello dei dragoni, che per ragioni militari è spesso lontano dalla consorte.

I due colgono l'occasione per mettere alla prova il reciproco amore fingendosi alternativamente pazzi, dando così seguito ad una serie di esilaranti equivoci e inganni.

Il tutto intrecciato con le vicende dell'immancabile servitore cialtrone (Frank: Matteo Monachesi), un disertore che si finge medico (Eustachio: Carlo Ripanti), una giovane ragazza (Cristina: Noemi Villani e Tatiana Nikolaeva) alla quale il vecchio tutore (Venanzio, Luca Taddei) vorrebbe sottrarre la dote facendola passare per pazza.

Lieto fine e annessa morale sciolgono le intricate vicende. Il concerto degli allievi dell'Accademia, preparati dal baritono Alessandro Battiato e accompagnati al pianoforte dal maestro Andrea Rocchetti, comincerà alle ore 21.15.

I biglietti possono essere acquistati presso la Pro Loco in piazza della Repubblica al prezzo di 5 Euro.






Questo è un articolo pubblicato il 19-06-2015 alle 17:04 sul giornale del 20 giugno 2015 - 349 letture

In questo articolo si parla di castelfidardo, spettacoli, Comune di Castelfidardo, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/akVA





logoEV