Vivere gli astri: elogio della lentezza, siamo in Toro!

Stefania Gyan Salila Marinelli 5' di lettura 11/05/2015 - Maggio è per lo più il mese del segno del Toro, che appartiene all'Elemento Terra, le cui parole chiave sono costruzione e radicamento.

E' chiaro che in questo tipo di vibrazione il mentale collettivo viva una sorta di stasi, perché sia la costruzione ed il radicamento richiedono tempo e a volte il tempo passa con lentezza e a non tutti piace andare piano. Tuttavia questa lentezza è una condizione necessaria affinché una nuova visione possa diventare concreta.

Due pianeti lenti in questo momento sono retrogradi, Saturno in Sagittario e Plutone in Capricorno, e già questo è sinonimo di un rallentamento generale. In più, pianeta lento significa forza dell'inconscio, di conseguenza il "disagio" causato dalla lentezza risulta apparentemente inspiegabile, a meno che non siamo attenti ascoltatori di noi stessi.

Tuttavia, come ho scritto in questo articolo, ora la lentezza è una condizione imprescindibile di benessere, perché nella lentezza possiamo permettere che il Flusso delle Energie profonde che ci abitano faccia il suo corso dentro di noi, portando in superficie emozioni lontane, nascoste, che volendo possiamo cercare di comprendere per guarirle. Nella lentezza ci accorgiamo di ciò che sta accadendo intorno a noi, che cosa il mondo vuole da noi, così da avere uno specchio in cui riflettere l'immagine di chi siamo diventati. Nella lentezza si acutizzano i sensi e portando l'attenzione al corpo, possiamo comprendere il suo linguaggio. Il corpo è uno strumento molto potente per vivere quanto meglio possibile, esso ci invia costantemente messaggi sul nostro stato di benessere, se solo gli permettiamo di comunicare con noi.

Nella lentezza possiamo osservare nella realtà come la nostra funzione di co-creatori della nostra vita sia vera, perché veniamo inondati di messaggi sincronici rispetto ai nostri pensieri. Quando pensi ad una persona e la incontri, quando prendi in mano il telefono e quello suona, quando vedi costantemente i numeri doppi nell'orologio, significa che si sta attivando la sincronicità, quella forza invisibile che ti fa essere sempre al posto giusto nel momento giusto. L'importante è starci dentro con semplicità, con umiltà, in ascolto e senza aspettative. La progettualità appartiene al Cuore ma le aspettative sono frutto del giudizio della mente. Imparare ad arrendersi alla Forza del Cuore significa seguire il Flusso di un sogno interiore, agendo con fiducia, vedendo come tutto concorre ad aiutarci a mettere insieme il nostro progetto nella sua migliore riuscita possibile.

Vediamo ora come se la cavano i dodici segni zodiacali:

ARIETE - le cose cambiano drasticamente questa settimana. Marte, vostro governatore, esce dal Toro, segno di prudenza, il 13 maggio per entrare in Gemelli, dove regna la comunicazione. Avrete la forza e la determinazione per parlare, per dire finalmente la vostra, sentendo di fare la differenza.
TORO - Marte ha viaggiato nel vostro segno dall'inizio di aprile e questo vi ha regalato tenacia e volontà. Ora che se ne esce entrando nel ciarliero segno dei Gemelli, promuovete ciò che avete fatto il mese scorso e diventate bravi promotori di voi stessi, per acquisire autonomia ed indipendenza.
GEMELLI - dal 13 maggio Marte sarà nel vostro segno fino a fine giugno e vi inviterà a prendervi cura delle pubbliche relazioni. Rendetevi visibili, fatevi ascoltare, avete molto da dire. Qualunque sia la vostra occupazione, questo è il periodo giusto per cercare un nuovo pubblico e nuove vetrine.
CANCRO - Venere, tenera e romantica, è entrata in Cancro l'8 maggio ed abbellisce una situazione sentimentale che ultimamente vi aveva messo molto alla prova. Potete rilassarvi ed essere grati all'eventuale partner o compagno di vita per avervi aperto definitivamente gli occhi sulle relazioni.
LEONE - Giove nel segno apre questa settimana un particolare aspetto detto Quinconce (150°) con il severo Plutone in Capricorno. Riuscirete così a risolvere una vecchissima questione pesante rispetto al vostro ruolo nella vita, al valore che date a voi stessi, portando guarigione dentro il vostro cuore.
VERGINE - continua ancora il viaggio della Luna Nera nel vostro segno. Dal punto di vista dell'Anima è un periodo magnifico per chiudere enormi portoni aperti da vite e vite (se credete nella reincarnazione). Dal punto di vista umano è un po' dura, ma coltivando il Respiro Profondo passa meglio.
BILANCIA - si aprono spazi interiori che non credevate di poter contenere. Venere, vostra Signora, si trova in un Segno d'Acqua, a voi poco affine e vi crea sfide emozionali. Ma è indulgendo in questo sentire che potete arricchirvi di mille sfumature che rendono la vita assolutamente più piacevole.
SCORPIONE - la vostra sensibilità verrà messa alla prova questa settimana. Inizialmente vi sentirete il mondo contro, poi piano piano tornerete in posizione di vantaggio. Allenatevi a non reagire alle sfide esterne e chiedetevi sempre che cosa gli altri vi rappresentano. Ciascuno può essere un Maestro.
SAGITTARIO - Saturno è ancora in retrogradazione ma state cominciando ad apprezzare la lentezza, perché essa vi sta insegnando ad essere molto diversi da tutto ciò che siete stati finora nella vita. Il passato sta cadendo a pezzi ma siete riusciti a crearvi ex-novo una vita fatta su misura per voi.
CAPRICORNO - state saldando i conti con il passato ed i suoi pesi e richieste. Pensavate che non ce l'avreste mai fatta ad alzare la testa, invece ora è il vostro turno di stare bene, di abbandonare pensieri e preoccupazioni ed abbracciare l'immagine di voi che sorridete sereni. Ora tutto è possibile.
AQUARIO - la settimana inizia con la Luna calante nel segno. E' necessario dire addio al vecchio, a ciò che non vi rappresenta più. Vi riconoscete ancora adesso rispetto allo scorso anno? Fatevi un favore, amatevi, il che significa chiedersi sempre: che cosa mi renderebbe felice ora? Rispondetevi e fatelo!
PESCI - state sperimentando la sensazione di essere veri con voi stessi e con gli altri, senza dovervi proteggere dal mondo a causa della vostra ipersensibilità. Ormai da mesi venite modellati dal transito opposto della Luna Nera, che è una brava maestra per quanto riguarda l'auto-accettazione profonda. Bravi!






Questo è un articolo pubblicato il 11-05-2015 alle 08:59 sul giornale del 12 maggio 2015 - 427 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, carte, astrologia, vivere pesaro, oroscopo, Stefania Marinelli, astri, vivere gli astri, tarocchi, oroscopo settimanale, articolo, astrobollettino, Stefania Gyan Salila Marinelli

Leggi gli altri articoli della rubrica Vivere gli astri





logoEV