Castelfidardo: nasce 'Tracce di '800' per promuovere la conoscenza di passato e tradizioni

2' di lettura 21/01/2015 - Il passato è ancora in mezzo a noi, in particolar modo se ha segnato così profondamente il destino della comunità; di tracce se ne incontrano ogni giorno, anche se si fa fatica ad accorgersene, presi dalla frenesia e dalle distrazioni tipiche dei nostri tempi.

Su questi presupposti è nata una nuova realtà associativa, il gruppo “TR800 – Tracce di Ottocento” che si propone di realizzare eventi di rievocazione storica e culturale per promuovere la conoscenza di fatti, monumenti e luoghi, valorizzando tradizioni che in molti casi sono ancora ben presenti nei ricordi e legate agli oggetti custoditi nelle nostre case. Si tratta di un progetto corale in cui sono state coinvolte le nuove generazioni e gli abitanti dei quartieri che saranno protagonisti e allo stesso tempo guide esperte a sostegno della cultura e dello sviluppo del territorio.

La prima iniziativa concreta, cui negli intendimenti si vuole conferire cadenza annuale, si svolgerà nel mese di agosto (il giorno 22), in stretta collaborazione con l’Amministrazione Comunale, portando le lancette del tempo indietro di 129 anni, quando in città si festeggiò l’arrivo dell’acquedotto e dell’acqua potabile.

Nel 1886 una fontana con putto con anfora spruzzante acqua a corollario e ornamento di tale importante istituzione idrica, venne allocata nella piazza davanti al Palazzo Municipale: era il periodo in cui si cominciava a guardare al futuro e al progresso con grande fiducia e speranza.

Quella fontana durò pochi decenni. Tolta dalla piazza, venne spostata in un angolo del parco del Monumento Nazionale delle Marche, dove ancora si trova, ma per l’occasione tornerà nel salotto cittadino per recuperare il suo ruolo da protagonista.

Ci si addentrerà così in un curioso e intrigante viaggio nella storia legato agli anni del risveglio di Castelfidardo con sfilate in costume, scenografie, letture, animazioni, performance teatrali coinvolgenti, percorsi a tema che insieme ai cibi semplici e genuini dei nostri avi, rievocheranno atmosfere d’altri tempi fino a notte fonda. Info: e-mail: tracce800@gmail.com






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-01-2015 alle 23:13 sul giornale del 22 gennaio 2015 - 541 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, castelfidardo, Comune di Castelfidardo, Movimento 5 Stelle, Movimento 5 Stelle Osimo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aejR





logoEV