Ippoterapia per i ragazzi del Nevada Onlus. Sabato giornata per il benessere fisico e psicologico

2' di lettura 28/07/2014 - "A cavallo per sentirsi liberi ed abbattere il muro della diversità. Una giornata interamente all’insegna del benessere – fisico e psicologico - che può scaturire attraverso lo sport ed il contatto diretto con la natura.

Nella giornata di sabato a salire in sella sono stati cavalieri d'eccezione, ovvero i ragazzi che frequentano il Centro di Riabilitazione Equestre ed Equitazione per disabili a.s.d. Nevada Onlus con sede a Campocavallo di Osimo (AN).

Giulia, Michele, Silvia, Emilio, Luca e Daniele da tempo seguono il programma di integrazione sociale, attraverso la pratica dell’attività equestre, ed il loro impegno li ha portati, quest’anno, a partecipare ad un vero e proprio raduno di cavalli. Un evento interamente organizzato dalla Fitetrec-Ante quello a cui hanno preso parte, seguiti dalla Referente Regionale specializzata del dipartimento - Riabilitazione Equestre ed Equitazione per Disabili - Selene Tamagno.

Il percorso a loro assegnato è stato fatto coincidere con una delle tappe attraversate nel trekking ufficiale organizzato dal circolo ippico il Gaucho, partito da Matelica, e che ha raggiunto il Parco del Conero percorrendo più di 100 km in 3 giorni. Grazie al rapporto con il cavallo, animale docile e mansueto, i ragazzi hanno sperimentato un'esperienza che ha favorito la conoscenza reale delle proprie capacità e la loro integrazione sociale all'interno di un gruppo formato da altri 20 cavalieri.

Il contatto con l’animale, unito all'aspetto ludico che questo può assumere, disgrega quell'isolamento in cui si trovano molti ragazzi disabili che hanno difficoltà di comunicazione e scarse possibilità di interazioni sociali. Inoltre il cavallo riesce a sviluppare una relazione con il suo cavaliere diventando per lo stesso una forte spinta motivazionale. I ringraziamenti vanno a tutti i volontari che s’impegnano con forte spirito altruistico all’interno del centro Nevada, al Circolo Ippico “il Gaucho” – Gabriele Chiucchi ed al Circolo Ippico Valmusone – per aver contribuito alla riuscita della giornata."


Selena Tamagno
Referente regionale equitazione per disabili 







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-07-2014 alle 22:09 sul giornale del 29 luglio 2014 - 671 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/7R9





logoEV