Sabato 7 arriva ad Osimo la fiaccola della pace del pellegrinaggio Macerata-Loreto

1' di lettura 06/06/2014 - Dopo la benedizione di papa Francesco la fiaccola della pace, che tradizionalmente apre il pellegrinaggio a piedi “Macerata-Loreto”, si sta lentamente avvicinando alla destinazione finale. Colfiorito, Serravalle del Chienti, Camerino, San Severino Marche sono solo alcuni dei comuni che saranno attraversati dai tedofori.

Tra questi anche quello di Osimo, sabato mattina infatti ci sarà ancora una sosta tradizionale presso la Basilica di San Giuseppe da Copertino per arrivare infine poco prima della Messa allo stadio “Helvia Recina” per la partenza del pellegrinaggio, con l’emozionante rito dell’accensione del tripode dopo aver fatto tutto il giro della pista tra gli applausi di tutti i pellegrini ed aver percorso da Roma a Macerata poco più di 300 chilometri.

Ad Osimo l’arrivo della fiaccola è previsto alle 12.00 in piazza Boccolino dove sarà attesa dalle istituzioni cittadine e religiose. I podisti provengono da varie regioni d’Italia come Veneto, Puglia, Marche, Umbria. Lungo il percorso si uniscono ai corridori, anche atleti delle società podistiche della città attraversate per un totale di oltre 200 marciatori. I podisti vengono scortati lungo tutto il percorso da pattuglie della Polizia Stradale in moto o in macchina e dalle Polizie municipali delle principali città.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-06-2014 alle 20:23 sul giornale del 07 giugno 2014 - 727 letture

In questo articolo si parla di attualità, osimo, Comune di Osimo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/5qO





logoEV