Atletica: Atletica Osimo quarta ai campionati regionali di corsa campestre categorie giovanili

3' di lettura 04/04/2014 - La scorsa settimana si era brevemente accennato alle recenti classifiche, rese note dalla FIDAL Marche, relative al Campionato Regionale di società di corsa campestre per le categorie giovanili (ragazzi/e – cadetti/e): il buon quarto posto nella classifica complessiva, ottenuto dall’Atletica Osimo, ci parla di un bilancio senz’altro positivo in una specialità dove altre squadre sono decisamente più competitive.

Le prime tre della classifica – Atletica Avis Macerata, Atletica Sangiorgese e SEF Stamura Ancona – ma anche altre società che troviamo in graduatoria. Per l’Atletica Osimo la corsa campestre è da considerare parte del bagaglio di esperienza che i giovani atleti si porteranno dietro; la natura stessa di questa gara che, come si è detto in altre occasioni, potrebbe essere affrontata in situazioni impegnative dal punto di vista del terreno e delle condizioni climatiche, mette l’atleta di fronte ad una difficoltà da superare.

Questa “sfida” lo farà crescere, al di là del risultato ottenuto. E comunque stiamo parlando di risultati positivi: il 26 gennaio al parco “Rotacupa” di Macerata Angelica Ghergo ha vinto il titolo regionale nella categoria ragazze; nel mese successivo, il 23 febbraio, si è piazzata al terzo posto nella gara di Ancona e, sempre terzo posto per la staffetta ragazze (Francesca Migliozzi, Giulia Tonti e Angelica Ghergo) a Porto San Giorgio, il 16 marzo. Oltre ai podi conquistati, la buona partecipazione di atlete ed atleti a queste gare, ed i loro piazzamenti, hanno reso possibile la bella posizione in classifica. Ad esempio, a Macerata erano in dodici tra ragazzi/e e cadetti/e; a Porto San Giorgio c’erano sei staffette in totale.

E come non parlare del numero record di atleti iscritti, sia ad Ancona che a Porto San Giorgio: oltre 50 iscrizioni, di cui la maggior parte esordienti (che saranno i ragazzi/e e cadetti/e di domani). Le affermazioni di Angelica Ghergo le hanno fatto meritare la convocazione in rappresentativa regionale per l’ultima corsa campestre della stagione, disputata nel Molise domenica 30 marzo, il “1° Cross della Piana dei Mulini”, a Colle d’Anchise (CB). La gara era una staffetta, composta da quattro atleti, due della categoria ragazzi/e e due della categoria cadetti/e: vittoria per la prima squadra femminile delle Marche, dove era presente la nostra Angelica; secondo posto per la prima squadra maschile.

Quinte le due seconde squadre. Complimenti reciproci tra la delegazione marchigiana, della quale faceva parte come tecnico accompagnatore Fabiola Dolcini ed il comitato ospitante: da una parte per l’organizzazione, il bel percorso e lo scenario naturale in cui era inserito, dall’altra per i risultati ottenuti. La scorsa settimana si è conclusa la stagione delle campestri anche per i Giochi Sportivi Studenteschi, con la finale nazionale disputata venerdì 28 marzo a Grosseto: era presente l’osimana Debora Baldinelli, per il suo Istituto Superiore, il “Podesti Calzecchi Onesti” di Ancona. Anche per lei una bella prestazione, nel cross allieve Km. 2, con un tredicesimo posto finale, su oltre novanta partecipanti.

Domenica 30 marzo alcuni atleti delle categorie giovanili hanno partecipato al Grand Prix di Marcia – Coppa Ecoelpidiense, organizzato a Porto San Giorgio dalla locale società di atletica leggera. Settima la cadetta Nicole Pizzichini, dodicesima la ragazza Rachele Ghergo, sesto l’esordiente “A” Dennis Mengoni. Sesto posto nella classifica a squadre per l’Atletica Osimo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-04-2014 alle 17:12 sul giornale del 05 aprile 2014 - 991 letture

In questo articolo si parla di sport, osimo, atletica osimo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/13k





logoEV