Castelfidardo: solidarietà del comune ai lavoratori della Roal electronics

Comune di Castelfidardo 15/01/2014 - Solidarietà e vicinanza ai lavoratori della Roal electronics che hanno manifestato davanti all’ingresso dello stabilimento aziendale: il sindaco Mirco Soprani e l’assessore alle attività produttive Massimiliano Russo, l’hanno espressa martedì mattina.

Concretamente partecipando, portando un saluto alle maestranze e offrendo la disponibilità dell’Amministrazione a schierarsi al loro fianco fungendo da interlocutori nei tavoli istituzionali. Un “picchetto” deciso dalle organizzazioni sindacali a seguito dell’avvio delle procedure di mobilità per 51 dipendenti, provvedimento ritenuto inaccettabile che ha portato alla proclamazione dello stato di agitazione. Una situazione oltremodo delicata in uno scenario occupazionale già messo a dura prova dalla crisi, cui il Comune, nei limiti delle proprie competenze, ha sempre dedicato attenzione.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-01-2014 alle 17:46 sul giornale del 16 gennaio 2014 - 1030 letture

In questo articolo si parla di cultura, castelfidardo, Comune di Castelfidardo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/W8n