Ricorso su autovelox via d'Ancona: il giudice di pace rinvia tutto ad ottobre

autovelox generico 2' di lettura 09/01/2014 - Si è tenuta davanti al giudice di pace dott.ssa Paola Isabella Belli l’udienza riguardante il ricorso sull’autovelox di via d’Ancona. I ricorrenti si sono costituiti per mezzo del procuratore l’avv. Italo D’Angelo. Hanno prodotto memorie integrative e depositato un recente parere espresso dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti (prot. 6553 del 29/10/20139 oltre ad un parere espresso dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza - Direz. centrale per la Polizia Stradale ecc. – in risposta ad un quesito posto dal comitato per il rispetto del CdS di Osimo).

Un parere peraltro poco chiaro, come ha rimarcato durante l’udienza la stessa dott.ssa Belli. Il Comune di Osimo, rappresentato dal comandante della Polizia Municipale magg. Graziano Galassi, ha ribadito che gli atti, i pareri espressi e le circolari emanate dagli organi istituzionali coinvolti nel procedimento di autorizzazione e installazione dell’autovelox (Provincia di Ancona, Prefettura di Ancona, ecc.) alla data di installazione del rilevatore di velocità, erano perfettamente concordanti ed in linea con la normativa vigente in materia.

Alla luce di quanto prodotto dalla difesa dei ricorrenti, il comandante, pur ribadendo l’irrilevanza dei pareri in ordine alla regolarità del posizionamento dei cartelli di prescrizione della velocità, ha chiesto termine per valutare la fonte gerarchica dei pareri espressi e la loro forza giuridica nel procedimento in questione, per poi valutare se possono fare chiarezza sulla normativa che si presta a diverse interpretazioni. Ha auspicato pertanto che tutti gli organi istituzionali coinvolti possano chiarire in modo unitario la questione. Anche la dott.ssa Belli ha invitato le parti a chiedere chiarimenti al Ministero degli Interni affinché si esprima in ordine alle questioni prospettate dai ricorrenti. Il giudice di pace ha poi rinviato l’udienza al primo ottobre in attesa di ricevere delucidazioni e chiarimenti sulla interpretazione della normativa in questione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-01-2014 alle 12:29 sul giornale del 10 gennaio 2014 - 1667 letture

In questo articolo si parla di attualità, osimo, Comune di Osimo, autovelox

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/WRg





logoEV