Scuola primaria Casenuove: il nuovo plesso funzionale alla ristrutturazione del fabbricato storico

2' di lettura 20/12/2013 - Il Comune di Osimo in questi anni ha mostrato una particolare attenzione per il mondo della scuola, sono stati numerosi gli interventi di edilizia scolastica e per la messa in sicurezza antisismica dei vari plessi cittadini.

L’obiettivo è stato sempre quello di garantire la sicurezza delle giovani generazioni osimane e la possibilità di studiare in spazi confortevoli e più adatti alle loro esigenze ed a quelle del personale docente. Anche la scuola primaria di Casenuove è stata oggetto di interventi in particolare a livello antisismico. Le verifiche hanno avuto tutte esito positivo. La struttura non presenta quindi criticità, ma necessita soltanto di alcuni lavori nel seminterrato e sul tetto per delle infiltrazioni che si verificano quando ci sono piogge abbondanti.

Contemporaneamente era già in discussione la realizzazione di una struttura polifunzionale che potesse essere utilizzata come centro di aggregazione per bambini, come centro aquilone per la zona nord-ovest della città (che ne era ancora sprovvista) e come centro sociale, visto che quello attualmente in uso è situato al primo piano di una palazzina e non consente di svolgere tutte le attività tipiche di un centro di aggregazione.

La Giunta Comunale ha quindi approvato il 14 dicembre scorso il progetto preliminare per la realizzazione della nuova struttura che verrà affidata alla Asso per un importo effettivo di circa 850 mila euro . Si è deciso di realizzarla vicino alla scuola affinché possa essere utilizzata anche come struttura di supporto all’attività didattica. Inoltre essendo in previsione i lavori di ristrutturazione del plesso, visto che la struttura è buona e, contrariamente a quanto si poteva pensare non conviene demolire e riscostruire, ma ristrutturare, durante l’intervento le classi potrebbero essere spostate nel centro polifunzionale evitando così il peso di un difficile trasloco e lunghi spostamenti per le famiglie come purtroppo è accaduto, inevitabilmente, in altre occasioni.

Da oggi fino all’approvazione del progetto esecutivo l’Amministrazione attiverà un confronto costruttivo con la dirigenza dell’I.C. F.lli Trillini . 'Il centro polifunzionale - dichiara il sindaco Stefano Simoncini - arricchirà l’edilizia sociale della parte nord-ovest del territorio osimano, permetterà di ospitare un nuovo centro aquilone, arricchirà l’edilizia scolastica perché rispetto alla scuola esistente potrà essere utilizzato come un ulteriore supporto didattico e arricchirà la frazione di Casenuove che avrà così un luogo pubblico, polivalente, a disposizione per tutte le iniziative che animano la vita della frazione e di Villa. Sono quindi molto lieto che Asso si sia resa disponibile ad un investimento di questo tipo sul territorio in piena condivisione con l’Amministrazione Comunale'.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-12-2013 alle 12:08 sul giornale del 21 dicembre 2013 - 798 letture

In questo articolo si parla di attualità, osimo, Comune di Osimo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/WjW





logoEV