Castelfidardo: due aziende fidardensi vincono il premio 'Volontariato & imprese' di Csv Marche

2' di lettura 10/12/2013 - L’associazione Gruppo Raoul Follereau e l’Azienda F.lli Fioretti srl, entrambe di Castelfidardo (An), hanno vinto la quarta edizione del Premio “Volontariato & Imprese”, promosso dal Centro servizi per il volontariato Marche.

Il Concorso, realizzato quest'anno con il contributo di Coldiretti Marche, Camera di Commercio di Fermo e Liceo artistico "Mannucci" di Ancona e il patrocinio di Regione Marche, Confindustria Marche e Unioncamere Marche, nasce per premiare le migliori esperienze di partnership tra profit e volontariato e diffondere buone pratiche di Responsabilità sociale d’impresa. La premiazione è avvenuta in occasione dell’assemblea soci del CSV Marche tenutasi nei giorni scorsi presso la sede dell’ente ad Ancona. La onlus si è aggiudicata un buono acquisto del valore di 1000 euro, l’azienda partner un’opera artistica donata dal Liceo “E. Mannucci” di Ancona.

Alla cerimonia di premiazione sono intervenuti il presidente regionale del CSV Marche Enrico Marcolini e il vice direttore di Coldiretti Marche Claudio Gagliardini, che hanno consegnato i riconoscimenti rispettivamente a Morena Giovagnoli, Presidente del Gruppo R. Follereau fidardense e a Fabrizio Fioretti, dell’azienda omonima. La partnership vincente, quella tra l’associazione Gruppo R. Follereau, attiva in favore della disabilità, e la società F.lli Fioretti, è una felice e lunga sinergia, che vede l’azienda sostenere la onlus con tanti piccoli gesti (sostegno economico, disponibilità gratuita di mezzi e materiali, partecipazione alle attività associative ecc.), che supportano l’attivismo dei volontari e restituiscono l’attenzione dell’impresa nei confronti della comunità territoriale.

La collaborazione, che è cominciata da lontano, per iniziativa di alcuni dipendenti volontari dell'associazione, è poi proseguita consolidandosi nel tempo e va avanti da più di 10 anni, come in una sorta di “adozione” dell’associazione da parte dell’impresa. Al concorso, aperto a esperienze di partnership realizzate nel 2012 sul territorio regionale, hanno partecipato complessivamente dieci progetti provenienti dalle province di Pesaro e Urbino, Ancona, Fermo e Macerata, valutati da una commissione di esperti del volontariato e del mondo imprenditoriale. Oltre al progetto vincitore, la Commissione del Premio ha attribuito anche due menzioni speciali, con le relative targhe ricordo, alle esperienze seconde classificate: “Deposito per un riciclaggio costruttivo", proposto dall’associazione Il Vascello di Fermignano (Pu) insieme all’impresa Giusto Gostoli, e alla partnership tra l’associazione Collettivo Csa di Macerata e Risorse Scrl, per la pubblicazione di una guida per il cicloturismo sul territorio provinciale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-12-2013 alle 17:11 sul giornale del 11 dicembre 2013 - 557 letture

In questo articolo si parla di attualità, csv marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/VN6